Domina riparte con l’Audi ad Ancona. «Soluzioni ai problemi»

3228 0
3228 0

Tre sedi di vendita tra Ancona, Jesi e Porto Sant’Elpidio, 50 dipendenti per 50 milioni di fatturato.  Una realtà radicata nel territorio con un marchio automobilistico importante, quello dell’Audi, in esclusiva per la vendita dal 1998, e che anche in tempi di Covid ha lanciato sul mercato un nuovo modello di auto, A3 Sportback.

Audi A3 Sportback mild hybrid 48 Volt, spinta elettrica e meno consumo

Leggi anche: Audi A3 Sportback: prezzo, informazioni, consumi

Paolo Giacchetti, amministratore delegato della concessionaria Domina, avete ripreso appieno l’attività e anche con delle novità?

Sì il 4 maggio abbiamo riape tototalmente. Nei due mesi di lockdown non siamo mai stati completamente chiusi, l’officina e il magazzino ricambi hanno continuato l’attività di sempre anche per dare un servizio ai pochi che potevano circolare in quel periodo come i medici. Il  ritorno coincide con un nuovo modello per Audi sul mercato che contiamo poter presentare a giugno, forse in maniera vintuale: stiamo studiando la fon mula migliore“.

Paolo Giacchetti, amministratore delegato della concessionaria Domina
Paolo Giacchetti, amministratore delegato della concessionaria Domina

E’ la A3 Sportback, che auto sarà?

“Un’auto con le caratteristiche dell’Audi A3, che é la spina dorsale della nostra gamma, ma con una versione sportiva e dai contenuti tecnologici. E’ già ordinabile e presto arriverà anche in salone per vederla dal vivo”.

La vostra attività cane è ripresa?

Ai dipendenti abbiamo fatto i test sierologici prima di farli tornare al lavoro e sono andati tutti bene. Abbiamo ancora qualcuno che lavora in smart working. Alla clientela diamo degli appuntamenti nell’arco della giornata, ma se qualcuno passa solo per vedere le auto può entrare ugualmente, abbiamo saloni grandi. quello di Ancona é di 1.500 metri quadrati. A terra abbiamo messo la segnaletica da seguire per spostarsi e se il cliente deve interfacciarsi con un venditore abbiamo il plexiglass. Si entra con la mascherina  edentro abbiamo i dispenser con il gel sanificante. I test drive si possono fare. St sale al posto di guida con la mascherina e nei sedile dietro c’é un nostro addetto che indossa la mascherina. Finito il giro si santifica l’abitacolo. Sul volante c’è una pellicola per non farlo toccare direttamente al guidatore

Il Coronavirus cambierà qualcosa nell’utilizzo dell’auto?

Sì, credo che più persone torneranno a farne uso, preferendola al trasporto pubblico dove si viaggia con altre persone. Viaggiare in auto dara più tranquillità. Adesso ci sono modelli Audi che ti avvisano anche quando un veicolo per venirti addosso e si può guidare con più sicurezza

Il virus ha influito sulle vendite?

Ad aprile si sono quasi azzerate. Credo che chiuderemo l’anno con un 30% in meno. Nel 2019 abbiamo venduto  2.400 auto“.

Audi A3 Sportback
Audi A3 Sportback 2020

Ultima modifica: 30 Maggio 2020

In questo articolo