Cupra rinnova l’offensiva elettrica Ecco Tavascan Suv coupé fascinoso

190 0
190 0

Ancora più in alto, ecco Cupra Tavascan. L’arrembante marchio sportivo spagnolo del Gruppo VW ha presentato la sua seconda auto elettrica dopo Born.

Un modello speciale, che arriverà sul mercato nel 2024, a un prezzo ancora da annunciare.

Si tratta di un Suv coupé a batterie, che nasce sulla piattaforma MEB di VW, e sarà assemblato nello stabilimento di Anhui, in Cina.

Fa parte dell’offensiva elettrificata del marchio, che entro il 2025 porterà in concessionaria altri due modelli: la plug-in ibrida Terramar e la citycar elettrica sportiva Raval.

Tavascan, il futuro dello stile del Marchio

E’ lunga 4,64 metri, ha un passo di 2,76 m: lo stile prefigura quello dei prossimi modelli di Cupra.

A partire dal design dei fari a matrice di led: forme acuminate dominate dal triangolo.

In abitacolo spicca lo schermo centrale multimediale da 15”, mentre quello della strumentazione è da 5,3” integrato dallo head-up display dotato di realtà aumentata

Sarà disponibile con la batteria da 77 kWh e nella versione a motore posteriore da 286 cavalli e 545 Nm o in quella a doppio motore e trazione integrale, chiamata Tavascan VZ, capace di erogare 340 cavalli, con accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,6 secondi.

La prima ha un’autonomia dichiarata di 550 km mentre la seconda arriva a 520 km. Le modalità di guida sono Range, Comfort, Performance, Cupra e Individuale con Traction aggiunta per la versione a quattro ruote motrici.

Cupra Tavascan 2023

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 26 Maggio 2023