BMW X2, prova su strada. SUV e Coupé, fusione speciale | VIDEO

13694 0
13694 0

Suv e Coupé sono due concetti stilistici sempre più coniugati nell’auto di oggi. Se il progetto è riuscito, il fascino delle ruote alte si sposa bene alle linee sportiveggianti. Nasce così un sottosegmento di vetture belle e grintose. Destinate ad attirare la clientela più giovane.

BMW X2, il SUV compatto: prezzo da 33.500 euro

Chi meglio di Bmw poteva trovare il giusto equilibrio per costruire un’auto che non c’era, una proposta davvero innovativa? L’operazione è riuscita con successo con la nuova X2. Nata come versione sportiva della X1, è la classica auto che cattura l’occhio. Più corta di 8 centimetri rispetto alla sorellina, ha un design che la rende slanciata, equilibrata e muscolosa.

Seppure con qualche piccolo compromesso, come il lunotto posteriore molto basso e la capacità del bagagliaio che si riduce di 35 litri. Ma il frontale aggressivo, i passaruote bombati e le fiancate alte da Suv sono di forte impatto visivo e ben si combinano con la linea posteriore schiacciata del coupé.

L’impronta sportiva è dichiarata e si ritrova negli interni, dove colori forti come l’arancione fanno riscontro a un classico esterno bianco. Pelli e materiali sono di prima qualità, molto confortevoli gli spazi interni.

Di facile uso la strumentazione, con il solito grande touch e un cruscotto piccolo, arricchito, a richiesta, dall’utilissimo head up display, che rende visibili le indicazioni del navigatore e i limiti di velocità sul parabrezza. La sera la luminosità interna vira sul rosso con linee suggestive che disegnano sportelli e plancia.

BMW X2, come va su strada

I motori diesel e benzina sono di alta qualità. In particolare la versione 18d da 150 cavalli si raccomanda per fluidità e grinta con il suo classico 4X4.

La guida è facile e senza strappi bruschi. Con il cambio automatico a sette marce doppia frizione che è garamnzia di efficienza.

Molto interessanti le versioni M che aggiungono pepe e potenza. Ma si guidano con la stessa morbidezza nella modalità Comfort. In Sport il discorso cambia, perché l’assetto diventa molto più rigido specie sul terreno sconnesso. Ma per chi ha voglia di Suv capace di procurare anche forti emozioni di guida, questa è la macchina giusta.

Giuseppe Tassi

X2, il logo spicca sul montante posteriore

Ultima modifica: 6 Agosto 2018

In questo articolo