BMW Serie 4 Coupé, motori, dimensioni uscita. La sportiva cambia volto | VIDEO

3024 0
3024 0

BMW Serie 4 Coupé, la sportiva media bavarese con la nuova generazione inaugura il design del Marchio. Arriverà sul nostro mercato a ottobre, con uno stile molto diverso da Serie 3, dalla quale deriva. La piattaforma è la stessa, la CLAR (Cluster Architecture) ma l’aspetto è ben diverso.

Soprattutto per quanto riguarda il frontale, il biglietto da visita. La griglia, con il celebre “doppio rene” BMW è a sviluppo verticale e non orizzontale. Nuovi anche i fari a LED (a richiesta Adaptive e Laserlight) e le prese d’aria. L’aspetto è cambiato.

Le dimensioni. BMW Serie 4 Coupé è lunga 4,77 metri, larga 1,85 metri, con un passo di 285 centimetri, mentre  il bagagliaio ha una capacità di 440 litri. Tutti numeri in aumento. L’aspetto è diverso rispetto a Serie 3, perché BMW Serie 4 Coupé è più bassa di quasi 6 centimetri e più aggressiva grazie alle carreggiate più larghe di 23 millimetri.

E’ una coupé 2+2, due porte e quattro posti. La configurazione dell’abitacolo riprende quello della berlina: a parte le sedute.. Tutto digitale, con il nuovo sistema operativo 7.0 per una tale connettività e il doppio schermo per strumentazione e multimedia, che può arrivare fino a 12,3 pollici per entrambe i display.

I sedili anteriori sportivi sono di serie, dietro le sedute sono singole: la climatizzazione è gestibile in modo separato. La dotazione dei sistemi di assistenza alla guida (ADAS) arriva fino al livello 2 avanzato.

Dotata di telaio rinforzato, sospensioni, sterzo e freni aggiornati, BMW Serie 4 Coupé si presenta con una ripartizione ideale dei pasi (50 asse anteriore, 50 asse posteriore).

Per renderla ancora più dinamica c’è l’equipaggiamento M Sport Package Pro, con nuova modalità Sprint del cambio automatico a otto marce, spoiler, finiture impianto audio dedicato, freni M Sport, cerchi da 19.

I motori

Sono tutti Euro 6d, abbinati al cambio automatico Steptronic a a otto marce di serie. I best seller saranno di Diesel 420d da 190 cavalli a trazione posteriore e integrale xDrive. Poi i benzina 420i (184 cv) 430i (258 cv) e al vertice la M440i xDrive da 374 cavalli (0-100 in 4,5 secondi).

Il mild hybrid sarà presente sui Diesel e sulla top di gamma M440i. Si tratta di un sistema micro-ibrido 48V da 8 kW.

Nel 2021 arriveranno i 6 cilindri a gasolio 430d xDrive 3.0 286 cavalli e la M440d xDrive 3.0 340 cavalli. La ciliegina sulla torta sarà la M4 da oltre 500 cavalli.

BMW Serie 4 Coupé, la galleria fotografica

Leggi anche: Nuova BMW Serie 5 2020, dimensioni, motori e informazioni

Ultima modifica: 8 Giugno 2020

In questo articolo