BMW M4 2024, la immortale sportiva arriva a 530 cavalli

242 0
242 0

BMW M4 si aggiorna con furore per il 2024. La sportiva media,per antonomasia della Casa bavarese, versione estrema della Serie 4, disponbile in carrozzeria Coupé e Cabrio, è realizzata dalla divisione M, che sta per Motorsport. Ora offre più potenza e contenuti agli appassionati.

Sarà in vendita a partire dal prossimo marzo: il modello uscente in Italia ha un prezzo a partire da 119.850 euro.

BMW M4, tre livelli

L’novità più importante riguarda l’aumento di potenza nell’allestimento di punta, BMW M4 Competition M xDrive, il cui 6 cilindri di 3 l. benzina ora eroga 530 cavalli, 20 in più, abbinato al cambio automatico a 8 marce e alla trazione integrale.

Infatti ora M4 Competition Coupé M xDrive accelera da zero a 100 km/h in 3,5 secondi e con il pacchetto M Driver’s Package a richiesta può arrivare a 290 km/h orari di velocità massima.

BMW M4 2024

Le BMW M4 standard invece dispongono del potentissimo 6 cilindri in linea nella versione da 480 cavalli e le M4 Competition da 510 cv.

Il frontale mantiene la grande calandra a doppio rene, sono presenti leggeri modifiche le prese d’aria, mentre il disegno dei fari a LED è stato rinnovato e il tetto è in CFRP di serie su tutte le versioni. A richiesta i fari LED Matrix, mentre quelli posteriori sono laser.

In abitacolo spicca nuovo volante dallo stile aggiornato, interni anche in Alcantara a richiesta, una novità per il modello.

Sulla plancia si staglia lo BMW Curved Display, grande schermo panoramico con monitor della strumentazione da 12,3” e display degli strumenti da 14,9” con gestito dal nuovo BMW Operating System 8.5.

Per una personalizzazione ad hoc è disponibile un pacchetto esterno M Carbon specifico Sempre a richiesta il pacchetto M Race Track, che riduce il peso fino a 25 kg, con freni ceramici M Carbon, sedili a secchiello M Carbon per il guidatore e il passeggero anteriore e le strisce di rivestimento interno in fibra di carbonio High Gloss.

I BMW Performance Parts offrono una grande varierà di accessori.

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 1 Febbraio 2024

In questo articolo