BMW iNext, test estremi per il SUV elettrico atteso nel 2021 | VIDEO

2029 0
2029 0

BMW iNext, il SUV elettrico, nato e concepito per essere solo a batterie, arriverà sul mercato nel 2021. Da oltre un anno cento muretti stanno lavorando a tutte le latitudini per verificare l’efficacia e il rendimento del powertrain e della vettura in generale.

I test più recenti sono stati nel cliente deserto del Kalahari, in Sud Africa. A temperature altissime, contraltare perfetto rispetto ai collaudi effettuati vicinonel test center di Arjeplog, nella Svezia settentrionale.

Leggi anche: BMW iNext “sotto pressione” in Svezia

BMW iNext 2021

Dal ghiaccio alla sabbia e poi alla pista

INEXT sarà provata anche in pista a Miramas, in Francia, poi al Nurburgring. La produzione confermata nel 2021(a Dingolfing, in Germania) per il modello, che sarà una sorta di portabandiera del Marchio, inizierà quando tutto sarà stato valutato nel modo più approfondito.

Le alte (come le basse) temperature oltre a essere un esame severo per le componenti del SUV sono una cartina tornasole anche per la efficienza di batteria e motori elettrici.

BMW iNext dovrebbe garantire una autonomia di 600 chilometri, eccellente per uno sport utility a elettroni.

Ultima modifica: 28 Febbraio 2020

In questo articolo