Audi Q5 mild hybrid diesel 35 TDI e benzina 40 TFSI entrano in gamma

3352 0
3352 0

Audi Q5 restyling mette in gamma due motorizzazione con tecnologia mild hybrid diesel e benzina a 12 Volt (elettrificazione “leggera”, ma omologata ibrida ed Euro 6d) diesel e benzina.

Il modello d’ingresso nella gamma è il 2.0 TDI Mhev 12V da 163 cavalli (al top c’è il 204 cv) a trazione anteriore, cambio a doppia frizione S tronic a 7 marcie e percorrenze sino a 18 km/litro.

Leggi anche: Audi Q5 Sportback, informazioni e caratteristiche del SUV-coupé

Ovvero un consumo di 5,6-6,2 litri/100 km ed emissioni di 146-162 g/km di CO2 nel ciclo WLTP. La velocità massima è di 213 km/h, l’accelerazione da 0 a 100 km/h si completa in 9 secondi.

Il turbo benzina (da 59.000 euro) è il 2.0 TFSI Mhev 12V da 265 cavalli. Con cambio S tronic, trazione integrale quattro con tecnologia ultra, fasatura variabile e iniezione diretta della benzina.

Tocca i 240 km/h di punta, accelera da 0 a 100 in 6,1 secondi. Il consumo è compreso tra 8,4 e 9,2 litri/100 km e le emissioni di CO2 tra 190 e 209 g/km.

Sono ben 50 le tinte di carrozzeria disponibili, per l’abitacolo a richiesta finiture in legno, carbonio e rivestimenti in pelle Nappa: la linea Exclusive propone accessori speciali.

La gamma auto parte dai 50.800 euro di prezzo della diesel 35 TDI S tronic 163 CV per arrivare a un top di 68.400 euro per la benzina 45 TFSI quattro S tronic 265 CV S line Plus.

Audi Q5 mild hybrid diesel 35 TDI e benzina 40 TFSI, le foto

Leggi anche: Audi Q5 restyling, motori, informazioni e caratteristiche

Ultima modifica: 5 Ottobre 2020

In questo articolo