Alfa Romeo Stelvio Ti, Turismo internazionale. Prezzo da 63.500 euro | VIDEO

6116 0
6116 0

Turismo internazionale è la cifra per Alfa Romeo Stelvio Ti, versione speciale per il SUV sportivo del Biscione. L’acronimo Ti è storico per Alfa, sempre abbinato ad allestimenti ispirati alle corse. Il prezzo parte da 63.500 euro per Stelvio 2.2 Turbo Diesel 210 cv AT8 Q4. E da 64.800 euro per il 2.0 Turbo Benzina 280 cv AT8 Q4.

Nel 1952, la mitica Alfa Romeo 1900, portatrice di numerose novità tecniche, ebbe la versione Ti per soddisfare gli sportivi che partecipavano alle corse di questa classe.

Stelvio Ti è disponibile con i benzina e Diesel quattro cilindri top di gamma. Realizzati interamente in alluminio e con albero di trasmissione in fibra di carbonio.

Ovvero il 2.2 Turbo Diesel 210 cavalli e 450 Nm di coppia, cambio automatico a 8 marce (AT8) e trazione integrale Q4.  E il 2.0 Turbo Benzina da 280 cavalli, 400 Nm di coppia con AT8 e Q4.

Il Diesel tocca una velocità massima di 215 km/h e passa da 0 a 100 km/h in 6,6 secondi. Un tempone per in 2.2 litri a gasolio. Il 2.0 Turbo benzina da 280 cavalli fa ancora meglio. Accelera da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi e tocca una velocità massima 230 km orari.

Sportivo e appagante

Di serie il Pack Performance, con palette del cambio al volante in alluminio, il bloccaggio differenziale posteriore e le sospensioni attive Alfa Active Suspension, oltre ai pack Sport e Sport Interior.  Che comprendono: volante sportivo in pelle, inserti e pedaliera sportiva in alluminio, sedili sportivi in pelle con regolazione elettrica, ambiente nero. Nella dotazione anche Alfa Connect 8,8″ con Apple CarPlay e Android Auto, Adaptive Cruise Control e fari Bi-Xenon.

L’esterno di differenzia per i nuovi fanali posteriori bruniti e i dettagli in fibra di carbonio. Quali la “V” del trilobo frontale e le calotte degli specchietti retrovisori. Esibiscono toni del nero lo skid plate, i cerchi in lega da 20” in combinazione con le sportive pinze freno rosse, le cornici dei cristalli esterni in nero lucido. Lo stesso vale per i terminali di scarico, i badge “Stelvio” e “Q4” scuri e i vetri privacy. Pronto a differenziarsi, Stelvio Ti.

 

Ultima modifica: 17 Giugno 2019

In questo articolo