Imparato, CEO di Alfa Romeo, si scatena con la Giulia GTAm a Balocco

3614 0
3614 0

Jean-Philippe Imparato, nuovo CEO del Biscione, è entusiasta della sua full immersion nel mondo Alfa Romeo.

“Wow!” è stato il suo commento su Twitter dopo aver provato sulla pista di Balocco, il proving ground storico del Marchio, la Giulia GTAm.

Imparato si è messo al volante della berlina di serie più veloce del mondo. GTAm dispone di 540 cavalli. Con potenza specifica di 186,8 cv/litro, rapporto peso potenza di 2,82 cavalli/litro. E una accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi. E si è esaltato.

Imparato a tutta Alfa

Dopo la vista al Museo Storico Alfa Romeo, durante la quale ha confessato che suo padre ha posseduto modelli mitologici del passato, quali Giulietta, Giulia, Alfetta e GTV V6 Coupé e la visita agli stabilimenti di Cassino e Pomigliano d’Arco, Jean-Philippe Imparato ha “completato” il suo DNA da alfista.

Dopo la  giornata in pista a Balocco, dove i tecnici hanno forgiato molti modelli, e ne svilupperanno altri, Imparato ha manifestato il suo entusiasmo. Senza filtri. “Wow. Che emozione mettersi al volante per provare le fantastiche prestazioni della Alfa Romeo Giulia GTAm presso l’iconico circuito di test Balocco! E’ stato un piacere incontrare gli ingegneri di questo straordinario progetto in fase di sviluppo proprio in pista, come (è accaduto) a molte delle nostre leggende del passato

Giulia GTA e GTAm sono le due chicche assolute di Alfa Romeo. Sublimazione della Quadrifoglio, prodotte in 500 esemplari. Con prezzo da 175.000 euro per la GTA e 180.000 euro per la GTAm.

Ultima modifica: 11 Marzo 2021

In questo articolo