Rimac: una nuova sede in Croazia da 200 milioni di euro

1280 0
1280 0

L’azienda specializzata in hypercar elettriche Rimac ha rivelato di essere al lavoro nella progettazione di una nuova sede, che sorgerà sempre in Croazia, alla periferia di Zagabria. Si tratta di un progetto da ben 200 milioni di euro e la struttura, battezzata Rimac Campus, verrà impiegata principalmente come sito di produzione ad alto volume per batterie e powertrain elettrici.

I lavori per la costruzione della nuova sede di Rimac dovrebbero iniziare nel 2023. Il sito sarà composto da due edifici principali, uno dedicato alla ricerca e sviluppo e l’altro ovviamente alla produzione, più altri più piccoli complessi correlati come ad esempio una pista per i test dinamici, un edificio per le prove delle batterie, un centro di comando e svariate strutture pensate per migliorare l’ambiente di lavoro: palestra, ristorante, sala giochi, asilo nido e così via. Vi sarà posto per oltre 2500 lavoratori.

Rimac Campus è progettato dallo studio di architettura croato 3LHD, il quale si è impegnato a garantire che tutto sia inserito agevolmente nel paesaggio circostante. Ad esempio, fra i vari accorgimenti dedicati all’impatto ambientale, ci saranno un giardino pensile e un parco che ospiterà animali da allevamento e da pascolo. Tutta la struttura sarà completamente carbon neutral, a impatto zero: questa la promessa di Rimac.

“Solo 10 anni fa”, dice Mate Rimac, fondatore e CEO dell’omonima società, “questa società era composta solo da me seduto nel mio garage, che pensavo ai modi migliori per sviluppare veicoli e componenti ad alte prestazioni. Abbiamo ora raggiunto un punto in cui dobbiamo costruire la nostra casa a lungo termine in Croazia, ed è il Rimac Campus”.

Ultima modifica: 12 Aprile 2021

In questo articolo