Porsche in Formula 1? Solo se si introducono carburanti sintetici

2068 0
2068 0

Porsche potrebbe prendere in considerazione il suo ingresso in Formula 1, ma a una condizione: le regole del campionato devono prevedere l’utilizzo di e-fuel, ossia carburanti sintetici, che possano contribuire all’abbattimento delle emissioni di CO2.

L’azienda tedesca sa che i vertici della Formula 1 hanno deciso di rivedere in senso ecosostenibile il regolamento a partire dal 2025, con la sicura introduzione di nuove norme sulla gestione tecnica dei motori e la probabile adozione di e-fuel. Questa presa di posizione dei vertici di Formula 1 ha rinnovato l’interesse da parte di Porsche, che fra l’altro sta investendo molto proprio nello sviluppo di bio carburanti per le sue future vetture stradali (ne abbiamo parlato in questo articolo).

Parlando con BBC Sport, Fritz Enzinger (vicepresidente di Porsche Motorsport) ha detto che “Sarebbe interessante se soluzioni ecosostenibili, come ad esempio l’implementazione degli e-fuel, avessero un ruolo in Formula 1”. Se tali elementi dovessero davvero essere confermati, Enzinger ha spiegato che Porsche valuterà eventuali ulteriori passi di avvicinamento alla categoria maggiore del motorsport, discutendone all’interno del Gruppo Volkswagen.

Ultima modifica: 4 Marzo 2021