Ecco l’unica Aston Martin Vulcan omologata per la strada

6068 0
6068 0

Dopo un lavoro durato 18 mesi, la piccola azienda inglese di ingegneria RML Group ha finalmente terminato l’omologazione per la strada di un esclusivo modello di Aston Martin Vulcan.

1 SU 24

Di Aston Martin Vulcan, supercar in grado di competere con Ferrari FXX K e McLaren P1 GTR, ne esistono solo 24 esemplari in circolazione. Ma si tratta di un modello progettato originariamente solo per le gare su pista. Almeno fino ad ora.

I tecnici di RML Group sono riusciti infatti a trasformare uno di questi 24 bolidi in una bella hypercar da strada, che ha già debuttato per le vie inglesi, testata anche da alcuni giornalisti locali. Il lavoro di omologazione non è stato semplice e ha toccato non pochi elementi della vettura originale.

LE MODIFICHE

I cambiamenti si notano sul davanti, con un cofano inedito arricchito da nuovi gruppi ottici e un nuovo paraurti. Dietro ci sono invece gli indicatori di direzione integrati nelle due estremità dell’alettone posteriore. Tutti accorgimenti che puntano più al rispetto delle normative per la circolazione su strada piuttosto che a ottimizzazioni estetiche.

Qualcosa però è rimasto uguale, ossia il motore V12 aspirato da 7 litri, che mantiene il notevole dato di ben 820 cavalli di potenza.

Ultima modifica: 27 Dicembre 2017