Ford Mustang California Special: l’edizione limitata arriva in Europa

324 0
324 0

Per la prima volta nella storia dell’Ovale Blu, sbarca sul mercato europeo la Ford Mustang California Special, edizione speciale a tiratura limitata che, come indica il nome, celebra le storiche Shelby California Special di fine anni Sessanta.

Leggi anche: Ford Mustang GT California Special: il restyling con un audio da discoteca

Gli esemplari di questa versione speciale sono offerti tutti con carrozzeria decappottabile. Le differenze con la Mustang tradizionale sono principalmente estetiche. La Ford Mustang California Special presenta una caratteristica griglia anteriore a nido d’ape nera ebano, strisce laterali in nero, rosso e grigio, badge personalizzati e ruote da 19 pollici con decalcomanie “California Special”.

Secondo l’azienda, l’aerodinamica è stata migliorata, grazie a un inedito splitter anteriore, più garnde, e prese d’aria laterali e posteriori pensate appositamente. Nell’abitacolo si trovano sedili climatizzati (riscaldabili o raffreddabili) in finta pelle scamosciata grigia. Chi guida ha a disposizione un display da 12 pollici e un quadro strumenti in alluminio.

Per la Ford Mustang California Special è stato pensato un catalogo di nove colori per la carrozzeria esterna, tutti armoniosamente abbinati a contrasto con il tetto nero della capote.

La motorizzazione è unica: un propulsore V8 da 5 litri in grado di erogare fino a 450 cavalli di potenza e 529 Nm di coppia massima. Il cambio è manuale a 6 marce o automatico a 10: la trazione è sempre posteriore.

Ultima modifica: 7 marzo 2022

In questo articolo