Batterie auto: durata e smaltimento per le batterie delle ibride

13821 0
13821 0

Le batterie auto che vengono montate sui veicoli ibridi, dovranno essere smaltite nel modo corretto. Ecco tutto quello che dovete sapere.

Se avete comprato o state per comprare un’automobile con alimentazione ibrida, dovrete conoscere alcune caratteristiche della batterie che alimentano uno dei motori del quale è dotato il vostro veicolo. Le batterie di un’automobile ibrida possono durare anche molti anni; quando esse tuttavia non saranno funzionanti, andranno smaltite nel modo corretto.

Le auto ibride sono in grado di sfruttare l’utilizzo dei due tipi di motori dei quali esse sono dotate; nelle auto ibride il motore elettrico lavora insieme al tradizionale motore a scoppio. Il motore elettrico lavoro durante la partenza del veicolo, dando ad esso la spinta con l’energia accumulata all’interno delle batterie. Quando avrete superato con la vostra auto una certa velocità, entrerà in azione il motore a scoppio del veicolo, che fornirà una maggiore potenza al mezzo.

La componente indispensabile per l’attività del motore elettrico sono ovviamente le batterie. Sicuramente la domanda che tutti si pongono è quanto durano le batterie di un’auto ibrida? Molte persone sostengono che la durata delle batterie delle automobili ibride è di due, tre anni circa. Si tratta tuttavia di un’informazione non corretta, dal momento che le batterie della auto ibride sono progettate e realizzate per avere una vita media non diversa dalla vita media della vettura sulla quale sono state installate.

Ovviamente le batterie della automobili ibride non necessiteranno di essere ricaricate. Le batterie di un’automobile ibrida infatti si ricaricano autonomamente, principalmente in due modi. La ricarica delle batterie prima di tutto avviene trasformando l’aria dissipata sotto forma di calore in energia elettrica: questo avviene ad esempio in fase di frenata e di attrito. Le batterie verranno inoltre ricaricate attraverso l’energia che verrà generata dal motore termico, tutte le volte in cui il livello di carica della batteria, scenderà al di sotto di una certa soglia.

Le batterie delle automobili ibride sono ovviamente dotate della loro garanzia. Per fare un esempio di garanzia, il marchio Toyota garantisce le batterie delle sue automobili ibride per un periodo di 5 anni o i 100.000 chilometri percorsi (andrà considerata l’ipotesi che si verificherà per prima). Per quanto riguarda lo smaltimento, generalmente sono le case automobilistiche a praticare il riciclo delle batterie, attraverso i loro rivenditori o le officine autorizzate.

Se le batterie delle vostra auto saranno scariche, non dovrete fare altro che portare l’auto in concessionaria. Troverete comunque sulle batterie delle istruzione per effettuare il loro corretto smaltimento; vi sarà a tal proposito un numero di telefono da contattare.

Ultima modifica: 7 Maggio 2018