STP re dell’inverno alla Winter Marathon 2020

464 0
464 0

Si è chiusa da pochi giorni nell’incantata cornice dolomitica di Madonna di Campiglio l’edizione numero 32 della Winter Marathon, la più importante competizione invernale di regolarità classica per auto storiche.  

Leggi anche: i consigli di STPper la gestione dell’auto in inverno

STP, il marchio di additivi per carburanti e oli più riconosciuto e apprezzato dagli specialisti delle auto, ha scelto proprio questa famigerata gara per tornare in pista e celebrare la sua storica presenza nel mondo delle corse automobilistiche. Un feeling che dura da 50 anni e affonda le sue radici nel 1969, quando con la STP Special Mario Andretti vinse la Indianapolis 500. Pochi anni dopo il brand farà il suo ingresso nel circuito Nascar accanto al leggendario pilota Richard Petty e nel 1982 tutte le auto partecipanti alla Daytona 500, la gara più importante del campionato Nascar, usarono i prodotti STP.

Al volante della Fiat 124 Abarth Rally del 1975 targata STP c’era Davide Valsecchi, per gli appassionati di motori un punto di riferimento: ex pilota e collaudatore in Formula 1, ora impegnato al volante nei campionati di Gran Turismo, ma anche dietro le quinte, come commentatore tecnico per Sky Sport F1 ed uno dei volti del programma di Sky Uno Top Gear Italia insieme a Guido Meda e Joe Bastianich. 

Leggi anche: Winter Marathon 2020, i vincitori

Protagoniste della Winter Marathon sono state come sempre le vetture costruite entro il 1968 a trazione anteriore o posteriore alle quali si è aggiunta una selezione di vetture di particolare interesse storico e collezionistico prodotte fino al 1976, di cui fa parte anche la Fiat 124 Abarth Rally di Valsecchi. 

Trattamento Diesel Invernale antigelo -26°C

Perfetto per il gelo

STP ha scelto una gara caratterizzata dalle temperature rigide che costringono i motori ad un maggiore sforzo, per presentare il suo innovativo Trattamento Diesel Invernale con Antigelo, che garantisce un’efficacia fino a -26°C* (*a seconda del carburante di base e del sistema di aspirazione), specificamente formulato per evitare il congelamento del circuito di alimentazione e l’unico che protegge il motore fino a quelle temperature. La sua formula ricca di sostanze attive con arricchitore di cetano per migliorare la messa in moto in inverno, aiuta a combattere la corrosione, mantiene puliti gli iniettori e previene la formazione dei depositi dannosi che si formano nel motore. Se usato regolarmente, ad ogni pieno, è inoltre ideale per ridurre le emissioni di gas di scarico, la fumosità, oltre che i consumi.

Ultima modifica: 31 gennaio 2020

In questo articolo