Verniciatura moto: fai da te o carrozziere?

1131 0
1131 0

Dopo diversi anni di utilizzo o dopo l’umidità causata dall’inverno, le moto necessitano di verniciatura. Questa operazione non serve solo a cambiare il colore della moto per gusto estetico, ma è anche molto utile per proteggere e rigenerare il mezzo da corrosione e agenti atmosferici esterni. Vediamo, come verniciare l’auto in autonomia o presso una carrozzeria ed i conseguenti vantaggi.

Verniciatura fai da te: come fare

I più appassionati di fai-da-te e bricolage, possono optare per riverniciare la propria moto in autonomia. Per iniziare, i passaggi da eseguire sono i seguenti:

  • porre la moto in uno spazio grande e aerabile: è importante poter girare attorno alla moto. Evitare luoghi con polvere e troppo vento. Un consiglio è anche quello di rivestire pareti e pavimento con teli di plastica o cartone;
  • dotarsi di una pistola a spruzzo, contenitore per vernice e compressore con tubo;
  • smontare o coprire i pezzi della moto che non si desidera verniciare;
  • utilizzare carta vetrata per togliere minuziosamente lo strato di vernice vecchia;
  • eliminare tracce di ruggine;
  • stuccare, se necessario, segni o solchi;
  • utilizzare uno spray apposito per lavare da qualsiasi residuo la moto;
  • spruzzare il primer per moto, ovvero il primo rivestimento di vernice, con scopo di proteggere la moto da corrosione e di far aderire i successivi film di colore;
  • spruzzare la vernice, diluita con un apposito liquido;
  • lasciare asciugare e carteggiare, per donare lucentezza.

Gli step generali per la verniciatura in autonomia della moto sono fondamentali, partendo dal presupposto che il risultato finale può non essere uguale ad un lavoro professionale. Il vantaggio principale è la diminuzione dei costi.

Verniciatura moto presso un carrozziere

La seconda possibilità per verniciare la propria moto, è quella di recarsi presso un carrozziere specializzato. Il costo di verniciatura, svolta da esperti, può essere elevato.

La ragione principale è che gli esperti del settore sono dotati di strumenti e macchinari specifici per svolgere la verniciatura alla perfezione. Inoltre, i prodotti utilizzati sono molto professionali e garantiscono la massima protezione anticorrosiva alla moto, oltre che risultati estetici impeccabili. La durata di una verniciatura svolta da mani esperte è quindi anche più duratura.

Le competenze e le tecniche utilizzate dalle carrozzerie professionali sono affinate e all’avanguardia. Gli esperti dispongono delle conoscenze specifiche per la cura della moto: dalla verniciatura, alla manutenzione di tutte le sue componenti.

La scelta di una soluzione piuttosto che dell’altra, dipende dalle esigenze personali, oltre che dal coraggio di mettersi in gioco o dal budget a disposizione.

Ultima modifica: 27 Ottobre 2022