Tutti gli accessori di lusso di cui puoi dotare la tua auto

3005 0
3005 0

Ormai molti accessori di lusso che un tempo erano considerati come degli optional non lo sono più. Sedili di pelle, climatizzatore e cerchi in lega, tanto per fare degli esempi, al giorno d’oggi sono più o meno di serie su tutti i nuovi modelli di fascia alta immessi sul mercato.

Noi però non ci accontentiamo e quelli che vi proponiamo qui sotto, pertanto, si possono considerare accessori di lusso nel vero senso della parola: si tratta in altre parole di apparati e comodità che potete mettervi in macchina se siete disposti a pagare degli extra sostanziosi.
In alcuni casi, come vederemo, questi extra sono davvero molto, molto sostanziosi. Oltre che molto, molto stravaganti.

Accessori di lusso che non si vedono spesso

 

Il portafucili British

Con aplomb molto British, la Holland & Holland per la Range Rover offre un portafucili che è una summa dello stile sportivo anglosassone. L’accessorio perfetto per la caccia alla volpe. Come dire, niente animalismo, siamo inglesi.

Il kit completo

Se poi non siete il tipo del maschio Alfa, sempre la Holland & Holland propone un altro (costoso) accessorio, stavolta molto più pacifico e sempre per la Range Rover: un kit da drink e da cocktail per avere sempre il bicchiere giusto per tutte le occasioni.

Se odiate l’Arbre Magique

Dite la verità, avete sempre trovato che l’Arbre Magique che penzola dallo specchietto sia di una cafonaggine senza pari. Ma che dire di un bel diffusore interno per profumi? Molto più discreto e di classe, ça va sans dire.

Altoparlanti «sensibili»

Si tratta di loudspeakers che si si illuminano a tempo di musica e anche a seconda dell’umore del passeggero. Non s’è ancora capito come facciano.

L’umidificatore per i sigari

Se amate i sigari, sapete che vanno conservati come si deve. Rolls-Royce ha pensato anche al tabagista danaroso: sulla Phantom potete infatti fare affidamento su un molto utile umidificatore per sigari, possibilmente Avana.

I freni della Nissan GT-R V-Spec

Per la modica cifra di 36mila euro potete dotare la vostra Nissan GT-R V-Spec di questi freni speciali in materiale composito.

Il Blind Spot Warning della Infiniti QX56

Qui viaggiamo sui 12mila dollari e spiccioli. Si tratta di mettere insieme quattro pacchetti distinti, ovvero il Theater package (2.950 dollari), il Tire and Wheel package (2.300 dollari), il Deluxe Touring package (4.500 dollari) ed il Technology package (3.000 dollari). Il tutto per un totale di 12 e 750 dollari. Il tutto per un sistema che vi avvisa di ostacoli provenienti dal punto cieco (blind spot) della Infiniti. Contenti voi.

Ultima modifica: 22 Luglio 2019