Trasporto di animali: quali modelli di auto sono più adatti

3091 0
3091 0

Chi possiede un cane è perfettamente cosciente delle problematiche che possono insorgere qualora sia necessario fare uso del trasporto di animali all’interno dell’autovettura. Gli ostacoli non sono unicamente di ordine pratico, ma si riferiscono a precise prescrizioni che il C.d.S. impone.

Trasporto di animali: norme

Cominciando dal Codice della Strada, sappiamo che il trasporto di animali all’interno dell’abitacolo dell’autovettura richiede delle precauzioni atte a salvaguardare la sua sicurezza, nonché quella degli altri passeggeri a bordo. L’art. 169 del C.d.S., afferma che, fatta eccezione per i veicoli di cui all’art. 38 del D.P.R. n. 320/1954, non è consentito trasportare più di un animale domestico e, in ogni caso, in modo tale da costituire intralcio o pericolo per la guida.

Trasporto di animali: come e dove trasportarli

Il Codice, tuttavia, consente il trasporto di più di un animale domestico, a patto che vengano custoditi in apposito trasportino o nel vano posteriore diviso da rete o altro analogo mezzo idoneo.

Pertanto, il modo più sicuro per trasportare il nostro animale domestico è installare un divisorio, che isoli la parte anteriore dell’abitacolo da quella posteriore. In alternativa, è possibile acquistare una cintura ed una pettorina di sicurezza, impedendo all’animale di spostarsi nella parte anteriore dell’auto e garantendogli una maggiore sicurezza.

Per quanto concerne, invece, il comfort da garantire al nostro amico a quattro zampe, la scelta dell’autovettura adatta a quest’ultimo dovrà essere orientata sulla base di alcune essenziali caratteristiche: un portellone posteriore, in grado di permettere all’animale un’agevole salita o discesa. Saranno, pertanto, escluse le berline 4 porte prive di portellone; il divano posteriore abbattibile sarà un altro elemento imprescindibile, al fine di aumentare lo spazio a bordo e la possibilità di movimento dell’animale; ancora, un bocchettone dell’aria condizionata posto sul tunnel centrale permetterà di mantenere la temperatura costante, aiutando a ridurre il disagio legato al trasporto.

In quali automobili trasportarli

Individuate queste caratteristiche, la scelta dovrà essere orientata verso automobili di dimensioni generose, dall’abitacolo spazioso, dotate di clima bi-zona, di portellone e di sedili abbattibili.

Le vetture che soddisfano maggiormente queste caratteristiche sono: la Jeep Renegade, Suv di casa FCA, dalle misure compatte, ma dall’abitacolo spazioso, pur non presentando un bagagliaio di grandi dimensioni (357 litri); Mercedes GLA, Suv tra i più apprezzati in Europa, ha un bagagliaio più spazioso della Renegade (421 litri) e può ospitare un animale di taglia medio-grande; Audi A6 Avant, una delle stationwagon più riuscite degli ultimi 10 anni, presenta un bagagliaio enorme, la cui capacità può essere aumentata abbattendo il divano posteriore, a cui si accede tramite portellone e con un piano di carico basso, perfetto per chi ha bisogno di far salire a bordo un animale domestico. Altri modelli degni di nota sono: l’Honda Jazz, la Ford Edge, la Volkswagen Tiguan, la Volvo V60 e la Nissan Juke.

Ultima modifica: 22 Agosto 2018