Tergicristalli: preparare il liquido tergivetro fai da te

141044 0
141044 0

Il detergente per i tergicristalli è un liquido importante per garantire la pulizia del vostro parabrezza e la visibilità. Ecco come preparalo con il fai da te.

La corretta manutenzione della vostra automobile riguarda certamente anche il controllo le liquido tergivetro. E’ sempre molto importante che la vaschetta dei tergicristalli non sia vuota. La presenza di liquido tergivetro è molto importante per la vostra sicurezza. Un parabrezza ben pulito significa visibilità ottimale e quindi sicurezza alla guida. Se volete risparmiare su questo prodotto, potrete evitare di acquistarlo realizzandolo in modo semplice con il fai da te. Vediamo come procedere nel modo corretto.

Perché è possibile preparare da sè il liquido

La maggior parte dei liquidi tergivetro che troverete in commercio contiene metanolo. Si tratta di un prodotto chimico molto nocivo per la salute; per questa ragione molte persone che decidono di realizzare il liquido tergivetro con il fai da te preferiscono andare a preparare un fluido casalingo, privo di questa sostanza, tutelando la propria salute, quella delle altre persone e soprattutto rispettando l’ambiente e la sostenibilità.

E’ possibile realizzare una sorta di miscela casalinga, più o meno personalizzata, usando dei normali prodotti di uso domestico. In questo modo, potrete andare a risparmiare in un lungo periodo il danaro che vi sarebbe servito per l’acquisto del liquido tergivetro.

Come fare

Un modo per la realizzazione del liquido per la pulizia del parabrezza è quello di utilizzare il classico detergente per i vetri, che andrete a diluire. Versate quattro litri di acqua distillata in un contenitore vuoto e pulito. Utilizzando l’acqua distillata, eviterete lo spiacevole inconveniente degli accumuli di calcare. Aggiungete poi all’acqua distillata 240 millilitri di comune detergente per vetri. Mescolate bene la soluzione e avrete realizzato il vostro liquido tergivetro fai da te.

Un altro metodo che volgiamo consigliarvi per la realizzazione di questo prodotto prevede l’impiego di comune sapone per piatti e ammoniaca. Anche in questo caso, versate quattro litri di acqua distillata in un recipiente o una tanica. La tanica vi servirà poi per travasare la miscela che andrete a comporre, direttamente nella vaschetta dei tergicristalli. Prendete poi 15 milligrammi di sapone liquido per piatti e versatelo nella tanica con l’acqua distillata. Non dovrete assolutamente esagerare con il sapone, per evitare che il detergente diventi troppo denso.

Utilizzate il prodotto che preferite, accertandovi però che esso non lasci residui o aloni sul vetro. Aggiungete infine 120 millilitri di ammoniaca. Usate l’ammoniaca in una zona bene ventilata e maneggiatela con i guanti. Chiudete poi la tanica e agitatela per mescolare la soluzione.

Ultima modifica: 26 Febbraio 2018