Telepass: cos’è e perchè conviene

2699 0
2699 0

Il Telepass è un piccolo dispositivo installabile sul parabrezza dell’auto che consente di evitare le lunghe file ai caselli autostradali. Sfruttando un transponder che comunica con i sistemi di rilevazione del passaggio del veicolo, il Telepass permette all’automobilista di non fermarsi per pagare il pedaggio e sollevare le sbarre, in modo tale da procedere con la marcia. Entriamo nei dettagli e cerchiamo di capire quali sono i benefici derivanti dall’acquisto di questo dispositivo per auto e moto.

Come funziona il Telepass?

Il Telepass è un apparecchio che permette di pagare il casello autostradale prelevando il denaro direttamente dal conto corrente e, dunque, di transitare in entrata e in uscita senza fermarsi. I caselli autostradali, infatti, permettono ai conducenti di auto e moto di scegliere tra diversi metodi di pagamento: in contanti, con carta di credito o con Telepass.

Impegnando la corsia Telepass, un sistema ottico riconosce le auto con dispositivo e alza la sbarra del casello permettendo al conducente di passare. Si tratta, dunque, di un transponder che permette la transazione automatica per il pagamento del casello sfruttando una tecnologia di comunicazione tra il veicolo e le infrastrutture autostradali.

Tutti i vantaggi per auto e moto

Il grande vantaggio derivante dall’acquisto del Telepass è sicuramente le molteplici comodità riservate al conducente di auto e moto. I possessori di questo dispositivo possono godere di una corsia speciale per il pagamento del transito al casello autostradale, il che permette di evitare le lunghe file di veicoli che si creano nelle corsie riservate ad altri metodi di pagamento.

I servizi legati al dispositivo non riguardano solo il transito in autostrada, ma anche la possibilità di sostare in parcheggi convenzionati in alcune città, stazioni ed aeroporti saltando le file ed evitando di acquistare i biglietti. Infine, grazie al Telepass è possibile accedere all’Area C di Milano e acquistare e ritirare il biglietto sullo Stretto di Messina pagando il biglietto direttamente dal conto corrente. L’insieme di questi vantaggi risultano particolarmente convenienti soprattutto quando si è soliti viaggiare spesso per lavoro o viaggiare frequentemente di città in città.

Ultima modifica: 27 Agosto 2022