Superbollo: quali sono le auto che pagano la sovrattassa?

17783 0
17783 0

La ratio del superbollo è chiara, far pagare di più a chi ha deciso di comprare una macchina più potente per tassare in qualche modo il maggiore impatto ambientale che questa automobile avrà, inevitabilmente, sull’inquinamento atmosferico. Tralasciando le polemiche che hanno accompagnato la nascita del superbollo, vediamo quali sono i veicoli che devono pagarlo.

QUANTO COSTA IL SUPERBOLLO

Devono pagare il superbollo tutte le auto che superano i 185 kw di potenza del motore. Il calcolo è molto semplice, ogni chilowatt in più “costa” agli automobilisti 20 euro. Il totale da pagare è quindi la somma prevista – in base alla regione di residenza – per i veicoli fino a 185 kw più l’importo residuo dei chilowatt in più. Una macchina con una potenza di 200 kw pagherà quindi (calcolando un importo medio del bollo regionale) 300 euro di superbollo.

QUALI AUTO PAGANO LA SOVRATTASSA

Fanno parte di questo elenco, naturalmente, tutte le auto categoria lusso e le supercar. Ferrari (con importi dai 3mila ai 6mila euro), Maserati (fino a 2900 euro), Lamborghini (anche 6600 euro per i modelli più potenti), Aston Martin, Jaguar (dagli 80 euro dei modelli XJ fino ai quasi 4mila per gli allestimenti R o SVR), Bentley (con una media di 5mila euro), Rolls-Royce (con punte che sfiorano i 4800 euro) e Porsche (con somme dai 650 ai 4500 euro).

NON SOLO AUTO EXTRA LUSSO PAGANO IL SUPERBOLLO

La sovrattassa si applica anche a modelli di auto più “umane”, che non rientrano nella categoria supercar o extralusso, ma che hanno comunque un alto grado di esclusività. Parliamo, ad esempio, dei SUV Range Rover 5.0 a benzina o quelli con motore diesel di cilindrate superiori al 3.0, Audi Q7, Bmw X5 e X6 e Mercedes R e GL nelle versioni più potenti. Queste macchine hanno addizionali che superano in qualche caso i 3mila euro.

I CASI PIÙ SPINOSI

I casi più spinosi riguardano quelle macchine che appartengono al segmento D – berline medio grandi – e che, per qualche kw di troppo, si trovano nella lista nera del superbollo. Parliamo, ad esempio, di Audi A4 3.2 con motore a benzina, oppure A3 – sempre della casa tedesca – che ha un motore da 225 kw. Penalizzata anche Mercedes Classe C, che rientra nell’elenco di quelle che dovranno pagare il superbollo in tutte e sette le motorizzazioni disponibili. Superano i limiti anche Jeep Grand Cherokee con motore 3.6, Mazda 3 con motore 2.3 benzina, Opel Insignia 2.8 V6 turbo, Renault Megane 2.0 16v turbo RS Trophy, Skoda Super 3.6 e alcuni modelli di Wolkswagen Golf e Passat con motori TSI da 2.0 di cilindrata.

Ultima modifica: 6 Marzo 2019