Serbatoio: quanto costa riparare o sostituire il serbatoio GPL

37512 0
37512 0

Se avete una macchina alimentata a GPL, ad un certo punto si renderà necessaria la sostituzione del serbatoio. Esaminiamo costi e procedura.

Indipendentemente dal fatto che abbiate acquistato un’auto nuova alimentata a GPL, o che abbiate convertito la vostra auto a carburante tradizionale in un alimentazione a GPL, verrà prima o poi il momento di sostituire il serbatoio. Dal momento che per alimentazione a GPL parliamo comunque di gas, la legge prevede un’emivita condizionata per ogni serbatoio GPL. Esso andrà quindi sostituito ai sensi di legge, entro un determinato periodo.

Cos’è il serbatoio GPL

Come detto precedentemente il serbatoio a GPL andrà sostituito dopo un certo periodo di utilizzo per garantire la sicurezza dell’impianto a tutela del conducente, dei passeggeri e delle altre automobili che percorrono le strade. Se non verranno rispettate le leggi che impongono la sostituzione, dopo un certo periodo di utilizzo, si incorrerà in sanzioni alle quali si potrà aggiungere il ritiro del mezzo non più a norma di legge.

Una volta che andremo a sostituire il serbatoio, la restante parte dell’impianto resterà invariata; sarà possibile tuttavia provvedere alla sostituzione di alcune componenti dell’impianto. I serbatoi GPL scadono dopo 10 anni dalla loro fabbricazione. Il conteggio dei 10 anni dovrà essere effettuato a partire dall’immatricolazione dell’autoveicolo o in alternativa dall’installazione dell’impianto a GPL, se avete effettuato una conversione da un impianto di tipo tradizionale a benzina o a gasolio.

Se oltre al serbatoio deciderete di procedere alla sostituzione di altri elementi dell’impianto, come ad esempio il riduttore e il vaporizzatore, sarà necessario eseguire nuovamente la prova idraulica, esattamente come se fosse la prima installazione. I serbatoi GPL sono regolamentati dalla normativa ECE/ONU 67-01 che prevede particolari dispositivi, finalizzati a garantire la massima sicurezza in ogni tipo di situazione, come ad esempio nelle ipotesi di incendio ed incidente. E’ presente inoltre una multi valvola che serve ad interrompere il flusso di gas in uscita dal serbatoio GPL, quando la chiave del quadro sarà disinserita.

Costi

Vogliamo precisare che l’operazione di sostituzione del serbatoio GPL è soggetta a collaudo. Sarà necessario presentare una domanda redatta sul modello TT 2119, da voi compilato. Vi servirà inoltre la dichiarazione di installazione rilasciata dall’installatore autorizzato dalla Motorizzazione Civile. Oltre a quelli che saranno i costi inevitabilmente imposti dalla burocrazia, un serbatoio nuovo vi costerà attorno ai 500 euro.

Talvolta a questi costi dovrete aggiungere i costi che dovrete sostenere per acquistare le componenti che dovranno essere sostituite.

Ultima modifica: 27 Febbraio 2018