Seggiolini auto, possono esserne installati più di tre?

1432 0
1432 0

Portare i nostri bimbi in auto con noi? E’ possibile, chiaramente. Ciò che conta è rispettare la legge, ma soprattutto la prudenza, che deve sempre orientare i nostri comportamenti. I più piccoli possono viaggiare in automobile solo se saldamente ancorati al sedile grazie agli appositi seggiolini auto. Vediamo insieme come garantire condizioni di assoluta regolarità e sicurezza ai nostri bambini.

Posizioni e sistemi di installazione

Vi sono svariate posizioni nelle quali possiamo collocare i seggiolini auto dei nostri bambini. Un unico seggiolino non crea alcun problema, ma cosa facciamo se abbiamo una famiglia numerosa? E’ possibile portarli in macchina tutti insieme, sempre che si rispettino alcune condizioni basilari.

Per prima cosa bisogna tenere il piccolo a distanza da ogni possibile rischio. Per questo la sezione dell’abitacolo più indicata è quella posteriore per evidenti ragioni. Ma i seggiolini devono garantire condizioni di assoluta sicurezza anche se collocati nella parte anteriore. Il sedile posteriore centrale è il punto solitamente preferito dai più. Ma è evidente che se vogliamo portare con noi più bambini contemporaneamente dobbiamo trovare anche altre posizioni. Ad esempio possiamo collocarlo nel sedile posteriore sul lato del passeggero. Questa scelta ha alcuni vantaggi pratici. Il primo è la minore distanza dal montante del veicolo al quale spesso è ancorato il sistema di contenimento. Inoltre il lato destro è preferibile perché comodamente accessibile dal marciapiede in fase di discesa e salita in macchina.

Qualche remora in più si può avere sul posto lato guidatore del sedile posteriore. In tale zona c’è infatti il rischio (teorico) di coinvolgimento dei passeggeri in caso di urto frontale. Un buon seggiolino, comunque, dà ampie garanzie di sicurezza nella stragrande maggioranza delle situazioni.

E sul sedile anteriore? Possiamo mettere anche lì un bimbo? Se lo chiedono in tanti. E del resto molti genitori preferiscono avere i propri piccoli figli accanto a sé anche mentre guidano, per poterli rassicurare durante il viaggio. Si può fare ma va considerato che la legge in tal caso stabilisce che l’airbag frontale dell’auto sia disattivato qualora il dispositivo sia posto in senso contrario al senso di marcia per evitare impatti pericolosi in caso di incidente con urto frontale. Nel caso invece di seggiolini che viaggiano nello stesso senso di marcia, l’airbag può restare attivo ma è necessario arretrare il più possibile il sedile.

In linea generale, nel caso si trasportino più bambini contemporaneamente è consigliabile disporli posizionando sempre il neonato sul sedile posteriore centrale o lato passeggero, quelli di età intermedia nella posizione posteriore lato guidatore, e il più grande al posto del passeggero anteriore.

Ultima modifica: 19 Aprile 2021