Sedili auto in tessuto: pulizia, riparazione e verniciatura

38688 0
38688 0

Sedili auto, scopriamo come pulirli, ripararli e, eventualmente, verniciarli per ottenere sempre il meglio dagli interni della nostra autovettura

I sedili auto possono accumulare polvere, macchie, residui di cibo e tanto altro. E’ importante non sottovalutare l’igiene dei sedili auto, abbastanza critico per la maggior parte degli automobilisti. Quando i sedili auto sono in tessuto è molto più facile che la sporcizia resti ‘attaccata’ e diventi complicato andare ad eliminarla totalmente. In questa guida vediamo come pulire i sedili auto in tessuto in maniera celere e non troppo dispendiosa in termini di tempo e soldi.

Sedili auto in tessuto, come pulirli

Munirsi di sapone liquido per piatti, bicarbonato di sodio, acqua calda, un contenitore, una spatola a setole semi-morbide ed un asciugamano morbido. In primis, andrà passato l’aspirapolvere sui sedili auto, avendo prima avuto cura di usare un beccuccio apposito per tappezzerie. Quindi, dopo aver rimosso tutta la polvere dai sedili, si passerà all’impiego del detergente: il bicarbonato, in questo caso, è perfetto per l’abitacolo dell’automobile, poiché elimina i cattivi odori, smacchia e possiede proprietà antibatteriche.

Andranno immerse le setole della spazzola nella soluzione preparata con gli ‘ingredienti’ di cui sopra, e, con decisione e movimenti circolari, bisognerà spazzolare tutta la superficie dei sedili. Il tessuto non dovrà assorbire troppa acqua: ci si dovrà limitare ad una superficiale pulizia dei sedili, in particolare nei punti dove compaiono eventuali macchie. Al termine di quest’operazione, il sedile andrà tamponato con l’asciugamano e, dopo aver finito la pulizia, lasciate arieggiare l’abitacolo dell’automobile. Consiglio: non eseguite la pulizia dei sedili auto solamente ‘una tantum‘, ma fatela periodicamente.

Sedili auto in tessuto, come ripararli o verniciarli

Qualora i sedili della nostra automobile abbiano riportato degli strappi nel tessuto, o presentino dei buchi che, esteticamente, deturpano la vettura, si può procedere invece alla riparazione degli stessi. La soluzione più rapida al problema sarebbe quella di recarsi presso un tappezziere con il sedile da riparare, opportunamente e preventivamente smontato, ed affidarlo alle sue preziosi cure. Un’operazione, però, che può costare un po’: dai 100 ai 200 euro a sedile, a seconda del tipo di tessuto che verrà utilizzato, inclusa la manodopera per la foderatura. Altrimenti, per gli amanti del ‘fai-da-te‘, è possibile acquistare sul mercato degli appositi ‘kit di riparazione‘, acquistabili, anche alla metà del prezzo di cui sopra, o nei negozi specializzati o su internet. I sedili auto in tessuto, infine, possono essere addirittura verniciati qualora, negli anni, abbiano perso colore: esistono prodotti appositi, in spray o bustine, per ricolorare, con spesa minima, i nostri interni.

Ultima modifica: 17 Maggio 2017