Salsedine sulla moto: come combatterla in maniera efficace

10254 0
10254 0

Estate, tempo di mare e di rischio salsedine per le moto. La salsedine è un nemico molto pericoloso che se lasciato agire indisturbato si rischiano dei seri danni non solo alla carrozzeria ma anche le connessioni elettriche rischiano molto, in quanto essa corrode i metalli.

La regola universale per evitare seri danni è di agire immediatamente dedicando qualche ora alla pulizia e alla manutenzione delle nostre motociclette.

Come rimuovere la salsedine dalla moto

Esistono molti metodi consigliati per rimuovere gli strati di salsedine da parti delle nostre moto ma dipende tutto dal danno. I rimedi fai da te possono andare bene per i casi di livello medio-bassi ma per gli altri vi consiglio l’intervento di un vero esperto.

Di seguito potrete trovare tre preziosi consigli per combattere questa pericolosa (per la vostra moto) sostanza che si trova nell’aria di mare:

  1. Il primo metodo è quello più semplice ed è indicato per i casi leggeri di salsedine. Lavate la motocicletta con acqua fredda (divieto assoluto di utilizzare l’acqua calda), una spugna e sapone neutro. Evitate i prodotti aggressivi. Bisognerà utilizzare molto olio di gomito per eliminare in maniera efficace il mix di sporco e di salsedine. Una volta terminato il lavaggio, passiamo alla fase asciugatura. In questa fase possiamo utilizzare l’aria compressa oppure salire in sella per un breve giro, così da eliminare l’acqua residua.
  2. Il secondo metodo potrebbe andare bene nei casi più difficili, dove la salsedine abbia già intaccato alcune parti in metallo. In questi casi, potete smontare le parti danneggiate e trattarle con la carta abrasiva e acqua fredda in maniera da eliminare lo strato superficiale di salsedine. Una volta terminato il trattamento, lavate con acqua fredda e sapone neutro così da eliminare eventuali residui. Nel caso riverniciate, la parti in questioni per avere maggiore protezione.
  3. Il terzo metodo che vi consiglio è quello di utilizzare dei prodotti specifici per la rimozione della salsedine e del sale. In commercio se ne trovano molti  e in questo caso potreste farvi consigliare da esperti del settore. Prodotti che agiscono direttamente sul danno, senza intaccare o rovinare le parti in metallo o in pelle.

Se nel periodo estivo il pericolo è rappresentato dalla salsedine, in inverno potrebbe rivelarsi il sale utilizzato per lo scioglimento della neve sulle strade. L’importante è non far passare del tempo e adesso potete utilizzare questi piccoli accorgimenti casalinghi così da evitare maggiori danni e spese eccessive per le dovute riparazioni.

Ultima modifica: 26 Settembre 2018