Quanto costa l’esame per la patente A

12547 0
12547 0

 

Negli ultimi anni, la patente di categoria A, quella che permette di guidare un motoveicolo, ha subito alcune variazioni che hanno portato alla creazione di tre diverse tipologie di patente, la patente A1, la patente A2 e la patente A. La patente A3 per la moto permette di guidare motocicli senza alcuna limitazione di cilindrata e di potenza, e proprio per questi motivo viene anche chiamata “patente A senza limiti”. La differenza fra le tre categorie è data dal rapporto fra la potenza e il peso del mezzo che si vuole guidare e dall’età in cui è possibile farlo.

L’esame per la patente A rispetto alle altre due rimane sempre quello di maggiore interesse, in quanto permette di guidare mezzi di potenza e cilindrata superiori. Per ottenere la patente A, non è necessario aver prima conseguito la patente B, quella per le auto, ma in questo caso i costi da sostenere saranno maggiori, in quanto sarà necessario preparare l’esame di teoria e superarlo, dovendo sostenere i costi dell’esame e dell’iscrizione all’autoscuola nel caso in cui si decida di appoggiarsi a una di queste. Se invece siete già in possesso della patente B, per ottenere la patente A basterà effettuare direttamente l’esame di guida.

L’esame per la patente A

Prima di poter effettuare l’esame per ottenere la patente A, è necessario compilare una serie di moduli che comportano dei costi aggiuntivi, ma non assolutamente proibitivi.

Per prima cosa recatevi in motorizzazione, dove troverete dei bollettini da compilare, che costano rispettivamente eu 16 ed eu 24.

A questo costo si aggiungerà quello, molto basso, per farvi fare una fototessera, e quello del certificato medico, che fra visita e marca da bollo si avvicina ad eu 40, a cui si sommano quelli per il certificato anamnestico che vi rilascerà il vostro medico, eu 50.

A questo punto potrete prenotare l’esame con un ulteriore costo di eu 16.

La stessa procedura può essere effettuata attraverso l’autoscuola, in questo modo non farete voi le varie procedure, verrete invece seguiti e aiutati, tuttavia pagherete necessariamente una cifra più elevata.

 

Ultima modifica: 30 Marzo 2017