Pneumatici invernali e mezzi antisdrucciolevoli, l’obbligo scatta il 15 novembre

2279 0
2279 0

Dal 15 novembre fino al 15 aprile vigerà l’obbligo di dotarsi dell’equipaggiamento invernale: catene o gomme da neve.

La Direttiva del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 16 gennaio 2013 indica che l’Ente proprietario o gestore della strada, può «prescrivere che i veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve e su ghiaccio».

E’ applicabile anche la deroga che permette l’installazione da un mese prima dall’entrata in vigore dell’obbligo. Ovvero dal 15 ottobre, e la disinstallazione entro un mese dopo il termine di vigenza delle ordinanze. Questo per i veicoli che montano gomme con un codice di velocità inferiore a quello previsto in carta di circolazione, che non deve comunque mai essere inferiore a Q (160 km/h).

Gli pneumatici invernali sono identificati dalla marcatura M+S presente sul fianco del pneumatico (o M.S o M&S). E dall’eventuale ulteriore pittogramma alpino, ossia una montagna a tre picchi con un fiocco di neve al suo interno, che attesta il superamento di uno specifico test di omologazione su neve.

Possono essere impiegate anche le “All season”, “4 stagioni”, “all weather”, “multipurpose”, “multiseason” a patto che siano dotate della marcatura M+S (M.S o M&S, etc.).

Pneumatici invernali e catene da neve, come e quando risparmiare online

Come e quando funzionano meglio gli pneumatici invernali

Le catene per essere omologate devono essere contrassegnate dal marchio UNI 11313. O ÖNORM V5117 per per quelle prodotte all’estero. Le proprie gomme devono corrispondere all’elenco delle misure degli pneumatici cui la catena è destinata.

Le sanzioni partono da 41 euro nei centri abitati e 84 euro al di fuori. Le minime, la massima può superare i 300 euro. Le forze dell’ordine possono stabilire il fermo del veicolo finché non lo si mette in regola.

Leggi ora: Michelin CrossClimate 2, il nuovo all season è il più sicuro tutto l’anno

Ultima modifica: 19 Ottobre 2021