Pick up: come personalizzarlo

4103 0
4103 0

Un pick up è uno di quei mezzi polifunzionali che più si prestano alle personalizzazioni a prescindere che se ne faccia un uso lavorativo o meno.

Sin dalla sua comparsa sul mercato, ormai parecchi decenni fa, il pick up si è imposto come mezzo da lavoro per ragioni di praticità e di carico. Oggi, nonostante il continuo fermento del mercato delle auto si muova in molte direzioni, rimane un segmento abbastanza ambito dalle case automobilistiche, per quello che riguarda i numeri di vendita.

Oggi il pick up non è più solamente un mezzo da lavoro ma un mezzo per il tempo libero, un mezzo per la famiglia, un mezzo che viene acquistato anche per il semplice, ma comunque importantissimo, motivo che piace.

Rispetto ad altri segmenti di auto, il pick up è un mezzo che molto si presta a quelle che sono le personalizzazioni che si possono applicare. Vediamo qualche idea.

La più classica delle personalizzazioni, diffusissima in ogni ambito, lavorativo e non, è la realizzazione di una tubazione di protezione del posteriore della carrozzeria. Generalmente realizzata in acciaio inox lucido o spazzolato. Questa con il tempo si è imposta come un ‘must’ degli interventi su quest’auto.

Sempre rimanendo in tema di acciaio inox, un altro grande classico delle personalizzazioni è la sostituzione dei paraurti con un modello realizzato su misura in acciaio inox. Sempre utilizzando delle tubazioni di diametro variabile.

Il pick up, si sa, è un mezzo che viene molto utilizzato per il lavoro. Un altro grande classico della personalizzazione è l’applicazione della pubblicità per la propria attività. In questo senso anche associazioni sportive o che curano qualsivoglia tipologia di attività per il tempo libero, tende a personalizzare un mezzo del genere per essere facilmente riconoscibile.

Anche il cassone da carico può essere personalizzato, prima di tutto lavorando su quella che la sua eventuale chiusura. In molti casi esistono delle cappottine in materiale impermeabile per proteggere il carico da agenti esterni. Ce ne sono di specifiche per ogni modello. Si possono facilmente acquistare anche online.

In molti casi si può anche optare per la chiusura della parte posteriore montando una vera e propria capote dell’auto realizzata in vetroresina. In questo caso si può anche farla realizzare ad hoc, giocando quindi molto sull’estetica e sui colori. Si può anche dotare di logo o grafiche particolari.

Insomma, il pick up è un mezzo dove, sicuramente, si può dare sfogo alla fantasia.

Ultima modifica: 19 Settembre 2017