Quando non si può sorpassare a destra in città?

8883 0
8883 0

Il sorpasso a destra è vietato per legge. Vediamone i vari casi e ciò che dice il Codice della Strada in merito.

La regola del divieto di sorpasso

Nel nostro paese al giorno d’oggi anche i ragazzi più giovani e ancora senza patente conoscono alcune regole del Codice della Strada. Per esempio, una delle regole più basilari del nostro codice vieta il sorpasso a destra dei veicoli. In alcune città nei momenti di punta c’è sempre chi sorvola questa regola e sorpassa le auto ferme da qualsiasi lato si presenti uno spiraglio, come ad esempio fa chi ha la fortuna di spostarsi con il motorino.

Il sorpasso è una delle manovre preferite dagli automobilisti poiché nessun pretesto è mai buono per mettere in mostra il proprio motore. L’articolo del codice della strada che affronta le varie tipologie di sorpasso è il numero 148 e presenta ben 16 commi, cioè una sorta di 16 modi di comportamento da adottare in fase di sorpasso di un veicolo.

Cosa espone l’articolo 148

L’articolo 148 espone i casi del canonico sorpasso a sinistra ma elenca, o per meglio dire sottolinea, anche le situazioni in cui non si può sorpassare a destra. Un fattore che penalizza il sorpasso a destra è il caso in cui la vettura che si vuol sorpassare sta segnalando anch’essa il rientro nella carreggiata. Quindi andrebbe a rioccupare lo spazio che prima era libero per il nostro passaggio.

Se nella nostra città circolano i tram, solitamente quando sono in sosta per la discesa o la salita dei passeggeri il sorpasso a destra è consentito per legge. Ma nel caso in cui a destra non vi sia un salvagente installato, non si può sorpassare.

Si può sorpassare a destra in autostrada?

Una domanda all’ordine del giorno è il dubbio degli automobilisti se sorpassare a destra o meno una vettura che in autostrada occupa la corsia di superamento. La legge si è espressa anche da questo punto di vista. E la risposta è negativa. Premesso il fatto che il Codice della Strada afferma che durante la circolazione si deve occupare la corsia a destra a noi più libera. Nel caso suddetto, una vettura che non occupa tale corsia sta già commettendo una infrazione.

La soluzione al quesito è che quando una vettura si trova la corsia di superamento occupata non può superare sulla destra ma accendere i fari abbaglianti e segnalare la propria intenzione di sorpassare. Per quanto riguarda il sorpasso di mezzi che pesano più di 3,5 tonnellate, per questa categoria particolare è assolutamente vietato in ogni caso.

Ultima modifica: 26 Aprile 2017