Come non farsi rubare l’auto: guida e consigli

4956 0
4956 0

Le auto sono sempre più al centro dell’attenzione dei ladri: specie se vengono parcheggiate nei centri storici delle città o in luoghi isolati e bui. Le auto rischiano di diventare oggetto di sguardi “fraudolenti”, per questo è necessario “correre ai ripari” e stare attenti a non incorrere nel rischio di farsi rubare l’auto.

Parcheggiare la propria auto incustodita in mezzo alla strada in un centro città o in periferia può essere molto rischioso per il proprietario del veicolo, specie se di nuova immatricolazione. Non sempre si ha la possibilità di tenere la macchina custodita all’interno di un garage o di un parcheggio protetto o di un box. Spesso e volentieri ci si vede costretti a far sostare la propria autovettura in mezzo alle strade pubbliche, sempre più insidiose e gremite di ladri.

Nella maggior parte dei casi, si rende necessario “correre ai ripari” e procedere con la messa in atto di opportune strategie per evitare di rimanere “a bocca asciutta” e vedersi privati di un bene prezioso come l’auto. Ecco come procedere per non rimanere “fregati” e per non farsi rubare il veicolo parcheggiato in mezzo alla strada: ci si rechi presso un qualsiasi negozio di ricambi di materiale elettronico o presso un negozio di E-Commerce per acquistare i seguenti articoli:

  • Led rosso
  • resistenza da 1000 Ohm,
  • una piattina provvista di conduttori in rame.

Per procedere correttamente, occorre recarsi presso l’autovettura, muniti di un trapano a mano, si rimuova lo stereo e si individuino i due cavi di alimentazione. Un consiglio utile è quello di utilizzare la piattina per individuare dove è presente l’alimentazione dalla batteria del veicolo. Appoggiare la piattina sui cavi di alimentazione in modo tale che il led si accenda e si colleghi il tutto in modo tale che si accenda l’antifurto. Si proceda con il chiudere oculatamente tutti i finestrini dell’auto e non si parcheggi mai la propria auto in posti isolati e lontani da lampioni o luci urbane. Non si lasci mai soldi in vista o oggetti di valore come cellulari, pc, collane, gioielli, borse e via dicendo.

Molto spesso anche una semplice monetina può attirare l’attenzione e lo sguardo di un ladro subito pronto a mettersi in azione per rubare la propria auto, specie se parcheggiata in luoghi poco sicuri e bui. Inoltre, un altro valido suggerimento è quello di staccare il cavo del polo negativo della batteria del veicolo in modo tale che nessuno possa riuscire a mettere in moto il veicolo per rubarlo.

Sicuramente per tutelarvi ancora meglio, sottoscrivere una polizza assicurativa furto e incendio che vi consenta di tutelarvi ancora meglio ed evitare che il ladro vi possa arrecare danni patrimoniali ingenti. State attenti a dove parcheggiate la vostra auto e .. occhi attenti e vigili!

Ultima modifica: 22 Settembre 2017