Neopatentati: le auto migliori per i neo guidatori a quattro ruote

2833 0
2833 0

Il dubbio che si presenta ai neopatentati, ma soprattutto il dilemma che assilla i genitori preoccupati generalmente è questo: quale auto comprare ai neopatentati? Molti, soprattutto uomini vorrebbero auto molto veloci, con una ripresa ottima e confortevoli. Altri invece, sentendosi meno sicuri, preferiscono un’automobile piccola che possa essere parcheggiata con facilità, altri ancora puntano sulla sicurezza offerta dall’auto e sulla sua resistenza in caso di tamponamento o incidente.

Come scegliere il modello giusto

Insomma i fattori da valutare sono moltissimi, vediamo quindi assieme di fare chiarezza su alcuni dei modelli maggiormente adatti ad un giovane che da pochissimo ha ottenuto la patente. In questo articolo l’obiettivo è quello di chiarire cosa offre il mercato in questo campo e come orientarsi all’interno di esso. Generalmente oltre agli obblighi imposti da legge, i fattori da considerare sono quelli del trade off sicurezza-economicità dell’acquisto.

Innanzitutto è bene sapere che ci sono dei parametri di velocità e peso che vanno rispettati dai neopatentati, i cosiddetti criteri di potenza. Infatti è importante sapere che il rapporto peso/velocità non deve essere superiore ai 55 kw/t e la potenza massima non può superare ai 70 kw (95 cv).

FIAT 500

Il primo consiglio è quello di andare su un’auto classica, la Fiat 500. Si tratta di una city car dalla guida confortevole, comoda e facile da parcheggiare date le sue dimensioni ridotte. E’ perfetta per i neopatentati che desiderano comprare un’auto dal design elegante e allo stesso tempo sportivo.

Non ha una grandissima cilindrata, fattore che generalmente piace ai genitori, e che inoltre permette all’auto di unire bassi consumi a ottime prestazioni. Il suo prezzo di partenza è di circa 13.600 euro.

Opel Adam

Salendo di categoria troviamo un modello come la Opel Adam. Esteticamente l’automobile è caratterizzata da un design elegante, creato grazie alle linee morbide e sinuose che ne contraddistinguono le fiancate. E’ un modello solido, forte, molto stabile grazie alle ampie carreggiate anteriori e posteriori. Il vasto paraurti le conferisce sportività, mentre la parte posteriore lo rende un modello molto grintoso.

La capienza dell’automobile non è molto ampia purtroppo, tuttavia può ospitare 5 passeggeri. Caratteristica di questo modello è la possibilità di aggiunta di numerosi accessori, rendendola flessibile ad ogni tipo di personalizzazione. Il suo prezzo va dagli 11.000 ai 14.000 euro.

Renault Zoe

Un altro modello molto compatto ed elettrico è quello della Renault Zoe. Si tratta di un’auto creata sulla base della precedente Clio, con un ampio spazio interno e un bagagliaio molto grande. E’ stabile sicura e il suo design è molto sportivo e grintoso.

Il fatto che sia una vettura elettrica, permette un notevole risparmio in fatto di consumi e di emissioni. Si tratta di un’automobile di gamma leggermente superiore alle due precedenti infatti il suo prezzo di partenza è di circa 22.000.

 

Ultima modifica: 22 Giugno 2018