Bauletto moto o borse laterali?

6102 0
6102 0

La vita moderna obbliga anche chi viaggia d’abitudine in moto a dotarsi di un equipaggiamento che sia sufficiente al trasporto di pochi effetti personali. Ormai tutti ci muoviamo con zaini o borse, il pc, l’agenda i libri. La domanda quindi che molti ridersi si pongono è: meglio borse laterali o bauletto moto?

Si calcola in media che ogni italiano che si sposta per motivi di lavoro porti con sé un peso non inferiore ai quattro chili. Per gli studenti delle scuole superiori questa quota sale considerevolmente. La moto si è di conseguenza dovuta adattare sostituendo il vecchio portapacchi con il bauletto.

Bauletto moto

Le moto di grande cilindrata, non solo le tedesche che sono state tra le prime a commercializzare modelli già dotati degli attacchi necessari, ma anche quelle giapponesi e italiane, si prestano per il bauletto ma anche per i borsoni laterali. Di qui la scelta, meglio optare per il carico posteriore o per quelli laterali? Non c’è dubbio: sicuramente il bauletto posteriore.

Tuttavia è opportuno fare una distinzione: ci sono moto, in particolare quelle da strada, che proprio non sono adatte a trasportare carichi supplementari. Ne va della loro linea lunga e affusolata ma anche della tenuta di strada che è calibrata appositamente solo sul peso del conducente e del passeggero: i carichi extra finirebbero per comprometterne la sicurezza. Il bauletto, proprio per il fatto che va ad appoggiarsi sul retrotreno in modo sostanzialmente equilibrato è da preferirsi con qualche avvertenza necessaria.

Bauletto moto vs valige

Ogni bauletto ha un suolo carico limite, ma sarebbe meglio calcolare quello che è il carico possibile sulla moto che guidiamo: diciamo che andare oltre gli otto, massimo dieci chili, non è consigliabile.

Ne va della stabilità del bauletto che potrebbe anche staccarsi dalla piastra di supporto in caso di forti sobbalzi ma soprattutto della sicurezza della moto e della sua stabilità in curva e in frenata. Un buon motivo per non sovraccaricare il bauletto è anche il consumo della ruota e del freno posteriore che con dieci chili in più sarebbero considerevolmente sollecitati.

Attenzione anche alla distribuzione del carico frenante: come risponde la moto con un bauletto pesante sulle frenate anteriori? In caso di sbandamento o di ‘sbacchettamento’ conviene alleggerire il carico. Le borse laterale sono perfette in caso di viaggi lunghi; diventano delle vere e proprie valige, comode da riempire, allacciare e sganciare una volta arrivati a destinazione.

L’importante è però che le valige pesino in modo sostanzialmente uguale per non sbilanciare l’asse portate della moto. Con i borsoni è meglio evitare di fare le gimkane nel traffico cittadino: la moto avrà un passo di almeno mezzo metro superiore al normale sul fronte laterale.

Ultima modifica: 13 Settembre 2019