Millemiglia, storia e tradizione della gara

1237 0
1237 0

Le origini della Millemiglia, gara automobilistica famosa in tutto il mondo, risalgono alla fine dell’800, primi del ‘900. Scopriamo qualcosa in più su questa mitica competizione.

Le prime corse 

La storica gara prende piede dalla fine del diciannovesimo secolo, con l’avvio della tradizione motoristica di Brescia. 

14 marzo 1899 | Verona-Brescia-Mantova-Verona

Sul territorio bresciano compare per la prima volta un veicolo da corsa. La gara viene vinta da Ettore Bugatti che, a bordo di un triciclo Prinetti e Stucchi, accende la passione per le gare automobilistiche a Brescia.

10-11 settembre 1899 | Brescia e le prime corse

I bresciani decidono di creare una gara tutta loro. Domenica 10 settembre prende il via la Corsa Automobilistica di Velocità – Brescia: una competizione disputata sulla circonvallazione cittadina lunga 6 km, seguita dalla Brescia-Mantova-Verona-Brescia, con percorso di 223 km.

5 settembre 1904 | Il Circuito di Brescia

Lungo le strade del percorso Brescia-Cremona-Mantova-Brescia, viene preparato il Circuito della città lombarda, per un totale di 185 Km da ripetere due volte. La prima gara è disputata in occasione della Settimana di Brescia, replicata il 9 settembre 1905 con la prima Coppa Florio.

4 settembre 1921 | Il 1° Gran Premio d’Italia

Grazie ad Arturo Mercanti, Brescia può finalmente organizzare il primo Gran Premio d’Italia, inserito tra le manifestazioni del Circuito Internazionale Automobilistico-Aereo. Oltre al “Chilometro Lanciato” e ad altre gare per le categorie minori, desta molta curiosità il nuovo Circuito di Brescia, detto Circuito della Fascia d’Oro: nome della località di Montichiari che il 4 settembre dà il via al 1° Gran Premio d’Italia. Dall’anno successivo il Gran Premio d’Italia sarà trasferito all’Autodromo di Monza, inaugurato proprio nel 1922.

ACI Brescia e nascita della Mille Miglia

14 novembre 1926 | La costituzione dell’Automobile Club di Brescia

Dopo la nascita dell’Automobile Club nazionale nel 1906, l’Automobile Club di Brescia viene ufficialmente costituito sulla base del nuovo ordinamento e attuato con regio decreto del 14 novembre 1926 che introduceva il Pubblico Registro Automobilistico.

18 gennaio 1927 | L’organizzazione della prima 1000 Miglia

Grazie all’intuizione dei quattro fondatori, Franco Mazzotti, Aymo Maggi, Giovanni Canestrini e Renzo Castagneto, prende vita la 1000 Miglia. L’apertura della sede di Corso Magenta a Brescia segna l’inizio dell’attività organizzativa della prima Coppa delle Mille Miglia. Si continua anche la tradizione di altre gare (Circuito di Brescia, Circuito del Garda, Brescia-Edolo-Ponte di Legno, Scalata al Colle S. Eusebio, Trofeo Lumezzane, Cronoscalata del Monte Maddalena).

Ultima modifica: 7 Luglio 2022