Lavaggio auto: come farlo con il fai da te

8466 0
8466 0

Oggi vi spiegheremo come effettuare il lavaggio auto fai da te in modo facile e veloce e nel rispetto dell’ambiente, come prevede la legge.

Se la vostra automobile si è sporcata durante una gita fuoriporta, potrete decidere di lavarla da soli, risparmiando i soldi necessari per una pulizia all’autolavaggio. Vediamo come fare in modo pratico e veloce, rispettando l’ambiente.

Prodotti lavaggio auto

La prima cosa che dovrete considerare con rigore, è che la legge, per ovvie motivazioni ecologiche e di rispetto dell’ambiente, vieta tassativamente di lavare le automobili in strada, con l’utilizzo di detersivi che producono schiuma. L’alternativa potrà essere, se decidete comunque di lavare la vostra auto in strada, di utilizzare solamente acqua. Potrete decidere inoltre di portare la vostra auto ad un autolavaggio self service; tuttavia dovrete sostenere i costi di pulizia.

Se deciderete di procedere al lavaggio fai da te, la prima cosa da fare sarà quella di procedere al lavaggio e alla pulizia degli interni. Aprite tutte le portiere, bagagliaio compreso; rimuovete poi tutto quello che si trova all’interno dell’automobile (tappetini, copri sedili, braccialetti, peluche, ecc.). Dovrete poi, con un aspiratore, eliminare tutte le briciole, polvere e sporcizia. Successivamente dovrete munirvi di alcuni detergenti specifici, con i quali potrete pulire gli interni (cruscotto, volante, pomo della leva del cambio, tappetini).

Una volta terminato il lavaggio e la pulizia degli interni, potrete procedere al lavaggio della carrozzeria. Indipendentemente che decidiate di lavare l’automobile solo con acqua, o presso un autolavaggio, utilizzando il detersivo, vi consigliamo di asciugare l’acqua sulla superficie della carrozzeria con un panno. In questo modo eviterete la formazioni di aloni. Una volta terminata la pulizia e il lavaggio della carrozzeria dovrete acquistare l’apposita cera, che andrà passata sull’auto una volta ogni sei mesi circa. In questo modo la carrozzeria della vostra auto si manterrà più a lungo negli anni, evitando di arrugginirsi o di danneggiarsi con il tempo.

Errori da evitare

Il primo errore da evitare se non si vuole incappare in una multa, sarà quello di non lavare assolutamente la propria automobile utilizzando detersivi che producono schiuma, in strada. La legge lo vieta tassativamente, ovviamente per preservare l’ambiente. Una volta che avrete effettuato il lavaggio degli interni e della carrozzeria della vostra automobile, non dimenticatevi la pulizia delle gomme e dei cerchioni. Soprattutto i cerchioni, sono un punto dove si anniderà moltissima sporcizia che dovrete eliminare, utilizzando acqua e sapone e un panno per asciugare.

Ultima modifica: 19 Febbraio 2018