Frecce auto che non funzionano: cause e rimedi

129107 0
129107 0

Le frecce auto, o indicatori di direzione sono l’unico mezzo a disposizione per segnalare le nostre intenzioni direzionali in auto ma possono guastarsi.

Molti di noi stanno pensando in maniera ironica che per alcuni automobilisti, ahimè, le frecce in mezzo al traffico non servono, quindi se si guastassero probabilmente neanche avrebbero modo di accorgersene. Polemiche purtroppo reali perché in verità sono tanti gli automobilisti, come anche motociclisti e autisti di mezzi pesanti, che conoscono poco l’utilizzo degli indicatori di direzione.

Posta la loro essenzialità che si concretizza nel segnalare quali sono le nostre intenzioni riguardo alle direzioni da prendere, può capitare il fattaccio ossia che non funzionino più apparentemente senza motivo. Andiamo a osservare qualche possibile causa di questo disguido e tentiamo di fornire qualche piccolo rimedio per la risoluzione del problema.

Prima cosa da controllare, e sembra quasi banale ma non lo è così tanto, è lo stato delle lampadine. Nulla di strano se dietro il malfunzionamento di una freccia ci sia un lampadina semplicemente fulminata. Seguendo scrupolosamente le istruzioni riportate sul libretto di uso e manutenzione della nostra auto, dobbiamo venire a contatto con la lampadina incriminata. Controlliamola o, per scrupolo, sostituiamola del tutto. Se tutto torna alla normalità il problema è risolto.

Piccolo trucco: quando una delle lampadine non è più funzionante, le altre tenderanno a illuminarsi con una intermittenza dalla velocità raddoppiata. Quindi occhio.

Non è la lampadina la responsabile e dobbiamo trovare un altro colpevole. Su ogni auto esiste una scatola dei fusibili, si tratta di piccoli supporti elettrici che hanno lo scopo di salvaguardare circuiti, sacrificandosi. Sempre seguendo le istruzioni della nostra auto, rinveniamo il fusibile delle frecce e controlliamone lo stato (il filamento che unisce le lamelle deve essere integro quando il fusibile è in perfetto stato). Se provvedendo alla sostituzione del fusibile tutto torna alla normalità, il problema sarà risolto e il responsabile trovato.

Ma se dopo aver sostituito la lampadina e cambiato il fusibile le frecce non funzionano ancora, dobbiamo iniziare a pensare che ci sia qualcosa che non vada nei collegamenti elettrici. A livello di fai da te possiamo fare poco, eventuali danni più consistenti devono essere affidati alle mani di un professionista.

Ma una prova possiamo in ogni caso farla per toglierci un dubbio. Uno dei nemici dei contatti elettrici in auto è l’acqua: se si insinua da qualche parte un qualche danno può farlo di certo. Con certosina pazienza controlliamo bene se ci sono infiltrazioni dentro ai fari o nei contatti delle lampadine.

Inoltre, anche gocce o acqua dentro ai fari o ai fanali sono segnali di guarnizioni che non svolgono più il loro lavoro.

Ultima modifica: 28 Agosto 2017