Cosa sapere prima di guidare una moto da cross

1930 0
1930 0

La disciplina sportiva che coinvolge le moto da cross è nata negli Stati Uniti. Oggi è uno sport praticato in tutto il mondo e adorato per l’adrenalina che trasmette. Le moto da cross sono specifiche e particolari. Vediamo quali sono le caratteristiche di queste moto e come attrezzarsi per godere di questo sport in sicurezza.

Moto da cross: cosa sono, caratteristiche

Le moto da cross sono mezzi utilizzati per l’omonimo sport, il motocross. Si tratta di una disciplina sportiva, in cui si abbiano l’utilizzo della moto a terreni “cross-country”. Le competizioni sportive sono spettacolari, con giri di pista e salti mozzafiato. I piloti devono essere dotati della capacità di riflessi e di controllo totale del mezzo, cercando di atterrare in velocità per completare nel più breve tempo i giri di gara.

Data la particolarità del terreno di gara, le moto devono essere tecniche e ben strutturate. Le moto da cross si distinguono per il motore a quattro o a due tempi e per le cilindrate. Oggi si parla anche di moto da cross elettriche, che consentono minori costi di ricarica, ridotta manutenzione e facilità di guida. 

Le moto da cross sono dotate di sospensioni durevoli e regolabili, in base ai salti da effettuare nella pista. Inoltre, questi mezzi sono più leggeri, in quanto mancanti di componenti normali quali tachimetro, sistema di avviamento e luci. La seduta deve poi consentire comfort e sicurezza al pilota, con strutture più lunghe e antiscivolo. 

Abbigliamento necessario prima di una gara

Data la particolarità di questa disciplina, occorre sapere come prepararsi adeguatamente ad una gara o a dei giri in pista. 

Le attrezzature che si devono avere durante una gara sono le seguenti: 

  • casco: a differenza di quelli normali, i caschi per questo sport si distinguono per coprire testa, viso e mento del pilota;
  • maschere: utili contro detriti, con sistemi antiappannaggio e antigraffio;
  • tute, maglie, pantaloni: tessuti resistenti e imbottiti, contro strappi e graffi;
  • guanti: con protezioni a nocche, imbottiture e aderenza al manubrio;
  • giacca protettiva: per la protezione di torace e spalle, da abbinare con un collo per proteggere le vertebre;
  • stivali da motocross: realizzati con materiali ultraresistenti per la protezione di caviglia, piede, polpaccio e stinchi;
  • gomitiere e ginocchiere.

La disciplina del motocross è molto pericolosa, in quanto il pilota può subire brutte cadute o perdere il controllo della propria moto. Equipaggiarsi con i giusti accessori rende le gare più sicure.

Ultima modifica: 18 Novembre 2022