Cosa sapere prima di acquistare navigatore per auto

5703 0
5703 0

Oggi le autovetture sono tutte molto tecnologiche, attuali e concorrenziali.

Tutte dotate soprattutto di navigatore satellitare quindi, difficilmente, dobbiamo porci il problema di cosa scegliere. Il navigatore satellitare è ormai diventato un optional di serie nelle macchine estremamente richiesto.

Ormai sembra che non sappiamo più guidare senza navigatore. Vero è, però, che ci semplifica la vita.

Certo è che se scegliamo una macchina non possiamo sceglierci il navigatore. Dobbiamo tenerci quello in dotazione dalla casa automobilistica. Questo non è un problema perché ormai, la tecnologia è in continua evoluzione e difficilmente nelle vetture di nuova generazione verranno istallati optional obsoleti o non al “passo” con i tempi.

Acquistare un navigatore per auto

Capita però che la vettura sia vecchia, e ci troviamo a dover acquistare un satellitare. Nessun problema anche perché ormai i prezzi sono scesi notevolmente e il mercato è in continua crescita.

Proprio perché la scelta è così vasta, dobbiamo tener d’occhio delle caratteristiche base che ci permetteranno di fare l’acquisto giusto.

La prima cosa da valutare è la grandezza del display. I display a 4/3 pollici sono un buon compromesso fra lo spazio occupato e la manualità che offrono, oltre alla chiarezza delle informazioni.

Estremamente importante è l’archivio mappe dello stesso satellitare. Se siamo abituati a girare il mondo, è necessario che il nostro satellitare metta a disposizione le mappe di tutte le principali città europee.

Importantissima è la visualizzazione delle strade in 3D. Questo ci permette di evitare errori nella scelta delle strade, e ci permette anche di visualizzare, cosa importantissima, la scelta della corsia giusta da percorrere.

Per quanto riguarda l’aggiornamento sarebbe meglio verificare che questo sia gratuito. L’alternativa è il pagamento di un canone di abbonamento annuale. Importante, in questo caso, verificarne i costi.

Altra cosa fondamentale è l’elenco delle funzioni e servizi, soprattutto verificare che sia presente la tecnologia Bluetooth che consente di mettere in linea il proprio cellulare al sistema satellitare in nostro possesso.

Comandi vocali

Importanti sono i comandi vocali, gli avvisi relativi alla presenza di Autovelox, la capacità del satellitare di offrirci una strada alternativa in caso di alta densità di traffico, informazioni in tempo reale del traffico, le segnalazioni sui punti di interesse, ovvero la presenze di autogrill, di distributori di carburante etc. Insomma tutto ciò che potrebbe essere utile all’automobilista durante il suo viaggio.

Altre opzioni utili sono, il text to speech , che consente al navigatore di “pronunciare” i nomi delle strade, di dare indicazioni chiare e con congruo anticipo, la segnaletica e soprattutto i limiti di velocità della strada che si sta percorrendo.

Avendo valutato tutte queste caratteristiche, difficilmente si potrà sbagliare acquisto.

Ultima modifica: 22 Maggio 2017