I consigli pratici per una vacanza in roulotte

3346 0
3346 0

Arriva il caldo e si fa strada in noi il desiderio di una vacanza da sogno. E quale modo di fare vacanza è più bello di andarsene via in roulotte? Si va in giro per il mondo portandosi dietro tutte le comodità essenziali di casa propria: niente spese d’albergo e per di più ci si può rilassare in maniera totalmente informale come se non si fosse nemmeno partiti.

La sicurezza è fondamentale

Per quanto comoda e informale, anche la roulotte richiede di osservare determinate precauzioni e cautele. Ecco perché qui di seguito ci permettiamo di darti qualche consiglio per godere al meglio della tua prossima vacanza su una casa a quattro ruote.

Mettersi alla guida di una macchina che traina una roulotte è divertente, certo, ma è anche fonte di responsabilità. Occorre che chi si mette dietro al volante tenga sempre l’attenzione ben desta. Soprattutto è importante evitare manovre azzardate che possano mettere a rischio l’incolumità propria e quella degli altri automobilisti. Dunque mai tentare sorpassi azzardati quando si sta trainando una roulotte. Del resto siete in vacanza, mica dovete evitare la coda per arrivare in ufficio in orario!

Prima di mettersi alla guida della roulotte

La sicurezza viene prima di tutto. Da questo punto di vista, è vitale assicurarsi che il gancio di traino sia omologato, ovvero rispondente ai requisiti previsti dalla legge. Accertatevi poi dello stato delle gomme, controllando battistrada e pressione: meglio averne sempre una di riserva. E prima di ingranare la marcia controllate sempre con molta attenzione che la roulotte sia agganciata come si deve: verificate anche due volte, meglio eccedere in prudenza che battersi il capo quando ormai è troppo tardi.

Controllate anche specchietti e finestrini: che siano ben chiusi, compreso il finestrone anteriore. Controllate anche che all’interno della roulotte i pesi siano ben distribuiti e il carico correttamente sistemato. Non lasciate oggetti che possano volare in giro e colpire qualcuno, nel caso malaugurato di un urto violento. Da controllare assolutamente, prima di partire, anche tutte le luci: assicuratevi che funzionino tutte quante a dovere. E siccome la sicurezza non è mai troppa, per quanto possa suonare inutile, assicuratevi anche che tutto funzioni bene con la targa ripetitrice: soprattutto che sia ben illuminata.

Quando poi arrivate a destinazione, è buona norma fare attenzione a quello che vi trovate intorno: per esempio gli alberi. I rami bassi possono essere pericolosi, se li urtate con la roulotte, quindi occhio, soprattutto se vi capita di dover procedere a marcia indietro.
Ricordate che quando siete in retromarcia con la roulotte se girate il volante a destra la roulotte va a sinistra e viceversa.
Elementare, direte voi, ma basta un attimo di disattenzione o dimenticanza e si possono combinare disastri.

Ultima modifica: 23 Maggio 2019