Come pagare il pedaggio autostradale: tutte le modalità

1547 0
1547 0

Come si può pagare il pedaggio in autostrada? Oltre alle corsie dedicate ai classici contanti, è possibile usare anche quelle per il pagamento con carta o bancomat. Tuttavia, ad oggi esistono molteplici modalità di pagamento del pedaggio autostradale, tra cui il Telepass e UnipolMove. Scopriamo, allora, in questo articolo come si può pagare il pedaggio autostradale.

Quali sono le modalità di pagamento del pedaggio autostradale

In Italia, il pedaggio autostradale è previsto su praticamente tutte le autostrade che attraversano il Paese da Nord a Sud e viene pagato come corrispettivo all’utilizzo dell’autostrada. Più in particolare, il pedaggio serve alle società concessionarie che ne ricevono il pagamento per contribuire ai costi di costruzionemanutenzione gestione delle autostrade. Di fatto, con il pedaggio si paga un servizio per il quale la società garantisce agli automobilisti un buono stato dell’autostrada, assicurando loro percorribilità e sicurezza.

Negli anni, le modalità di pagamento previste per il pedaggio autostradale si sono lentamente aperte alle innovazioni tecnologiche. Il primo metodo di pagamento è quello classico: i contanti. É prevista una corsia riservata, contrassegnata da un cartello con sfondo bianco e i simboli di una mano e delle monete e banconote. Il secondo metodo di pagamento è costituito da quello tramite carta di creditobancomat Viacard: anche questa corsia è contraddistinta da un cartello specifico con il simbolo delle tessere.

É possibile pagare presso il casello con l’operatore oppure alla cassa automatica. Nel secondo caso, si può utilizzare il bancomat anche con la modalità Fastpay che permette di non inserire il PIN e di pagare l’importo senza commissioni.

UnipolMove: la nuova alternativa al Telepass

Uno dei metodi di pagamento più evoluti per pagare il pedaggio autostradale è costituito dal sistema del Telepass, ovvero quel dispositivo elettronico che dialoga con i sensori di movimento e che permette il transito al casello autostradale senza arrestarsi. Il pagamento del pedaggio verrà addebitato direttamente sul conto Telepass del cliente, facendo risparmiare tempo ed energia che, altrimenti, sarebbero spesi nelle file infinite code in autostrada.
Un’ulteriore modalità di pagamento del pedaggio autostradale costituisce la nuova alternativa italiana al Telepass: UnipolMove. Il nuovo sistema di telepedaggio è proposto dalla compagnia assicurativa UnipolSai tramite un transponder da collocare sul parabrezza o sul cruscotto della macchina che permette di accedere ai servizi. Di fatto, il suo funzionamento è uguale a quello di Telepass, ma si può attivare soltanto abbinando il sistema a un codice IBAN italiano.

Ultima modifica: 6 Settembre 2022