Cinque assicurazioni moto consigliate ai neopatentati

2258 0
2258 0

Flessibili e complete: sono molte le compagnie assicurative che offrono polizze ai neo-motociclisti. Sono cinque le assicurazioni moto più consigliate

Chi è neopatentato (cioè chi ha conseguito la patente da meno di tre anni), si sa, rischia di pagare un conto molto salato all’assicurazione. Ma oggi, grazie alla legge Bersani, che permette di usufruire della classe di merito di un proprio familiare, e alle iniziative di alcune compagnie, risparmiare è possibile. Anche per chi ha la moto.

Vi sono molti portali Internet che offrono la possibilità, in pochi “click”, di confrontare diversi preventivi, ma vediamo insieme cosa offrono alcune tra le principali compagnie assicurative.

Genialloyd

Ad essere più convenienti, sono innanzitutto le compagnie di assicurazione online, che coprono i danni dovuti a sinistri e, grazie ai costi di gestione e di personale più bassi, permettono agli utenti di abbattere il costo della polizza.

Tra queste, Genialloyd mette a disposizione due diverse formule (Moto Sempre e Moto Free) per assicurare la propria moto, offrendo diverse garanzie aggiuntive, dalla tutela del veicolo a quella della persona, oltre al furto e incendio.

Direct Line

Anche Direct Line offre polizze vantaggiose ai neopatentati sulle due ruote. Tra le altre cose, effettua uno sconto di benvenuto e permette di rateizzare il pagamento in 12 mensilità a tasso zero (il che potrebbe essere particolarmente allettante soprattutto per i più giovani).

Allianz

Allianz, invece, propone una RC personalizzata e costruita sulle necessità di chi è alla guida, in grado di soddisfare le esigenze dei guidatori più esperti ma anche dei neopatentati.

L’opzione Sospensione permette di sospendere la polizza durante l’anno, mentre la Guida Esperta offre uno sconto se la moto viene guidata da altre persone oltre al proprietario, a patto però che abbiano più di 26 anni.

Alla responsabilità civile si possono poi aggiungere diverse garanzie accessorie, scegliendo tra una vasta gamma di proposte, tra cui il classico Furto e Incendio o il pacchetto Assistenza Moto.

Zurich Connect

Un’altra compagnia che permette di sospendere la polizza in caso di utilizzo stagionale è Zurich Connect. Se invece si usa la moto tutto l’anno e se si paga anticipatamente, Zurich offre uno sconto del 20% sull’RC. È possibile risparmiare anche se vi è un altro membro della famiglia assicurato con la stessa compagnia.

Le polizze sono studiate in base alle esigenze e alle abitudini di guida del motociclista, e i consulenti Zurich sono sempre disponibili anche al telefono, offrendo un servizio di assistenza continuo.

Quixa

Infine, i neopatentati sulle due ruote possono rivolgersi per un preventivo a Quixa.

Anche in questo caso, oltre alla copertura RC obbligatoria per legge, si può scegliere tra un ventaglio di numerose garanzie aggiuntive, come ad esempio la tutela legale o il soccorso stradale in Italia, anche in caso di foratura.

Insomma, le possibilità per i neo-motociclisti sono davvero molte e, se si studia con attenzione, si può risparmiare, per una polizza, oltre il 25%.

 

Ultima modifica: 29 Marzo 2017