Cerchi in lega da 15,16, 17, 18: i prezzi

46162 0
46162 0

Cerchi in lega: come sono fatti, in cosa differiscono da quelli classici di ferro e, soprattutto, quanto costano in base alla grandezza del diametro

Generalmente montati sulle auto lussuose o di grossa cilindrata, garantiscono un maggiore comfort alla guida del proprio veicolo. Ecco perché, rispetto a quelli in ferro, costano un po’ di più. Scopriamo i prezzi per gli esemplari da 15, 16, 17 e 18 pollici

Difficilmente sono montati, di serie, sulle utilitarie o su vetture ‘piccole’. In queste, infatti, di base sono offerti i modelli di cerchi in ferro, più comuni. Per avere i cerchi in lega andrà pagato qualcosa in più. Per gli automobilisti amanti del comfort, però, la differenza di prezzo tra cerchi in ferro ed in lega è più che giustificata, per vari motivi. Ma cosa li rende speciali? Scopriamolo insieme.

Cerchi in lega, la composizione e l’utilizzo

I cerchi in lega sono realizzati in una lega di alluminio, che si fa apprezzare principalmente per due caratteristiche peculiari, la resistenza e la leggerezza. Essi rispetto a quelli classici in ferro, si caratterizzano per un più armonioso design e per la struttura meno pesante. L’alluminio, molto ‘duttile’, permette infatti di realizzare esemplari anche molto elaborati esteticamente. Spesso, i guidatori scelgono i cerchi in lega perché dall’estetica piacevole, però va considerato come questi si contraddistinguono per la funzionalità. La loro struttura è in grado di sopportare stress meccanici molto elevati; poi, ruotano senza ‘eccentricità’, sia essa radiale o laterale, di modo che il veicolo possa muoversi senza accusare oscillazioni o vibrazioni. Possiedono, quindi, uno squilibrio quasi nulla che rende confortevole la guida del proprio mezzo.

Cerchi in lega, ecco quanto costano

I cerchi in lega permettono un afflusso d’aria maggiore verso i dischi del freno, a rischio surriscaldamento nei mesi estivi. Favorendo, mediante la leggerezza strutturale, l’aerodinamica dell’automobile, con questi cerchioni la sterzata e la frenata risulteranno più fluide. Ecco perché, rispetto a quelli in ferro, i cerchi in lega hanno prezzi più alti.

Un cerchio in ferro da 15 pollici di diametro costa intorno ai 38 euro, mentre per quello in lega il prezzo si aggira sui 79 euro. Se il diametro sale a 16 pollici, il prezzo sarà di circa 42 euro a pezzo per quelli in ferro e di 90-95 euro per quelli in lega. Per i cerchi in lega da 17 pollici saliamo oltre i 100 euro, a fronte dei 55 euro in media di quelli in ferro. Infine, per i cerchi in lega da 18 pollici di diametro, siamo sui 150 euro. Particolare da non sottovalutare: sono stati presi ad esempio, cerchi in lega ‘base’, poiché, in grado si voglia montare dei cerchioni più pregiati o, magari, di marca, il loro prezzo è destinato ad aumentare sensibilmente.

Ultima modifica: 15 Aprile 2017