Cera auto: come lucidare auto nera e metallizzata

49941 0
49941 0

Cera auto, quale tipologia acquistare per lucidare un’autovettura nera e metallizzata? Scopriamolo insieme, imparando anche a passarla manualmente.

Cera auto, per tornare ad avere un’automobile che, almeno esteticamente, sembri appena uscita di fabbrica. Passare, infatti, una cera auto contribuirà a rendere la carrozzeria della vettura in questione lucidamente brillante e, al contempo, a proteggere la verniciatura creando uno strato trasparente sopra di questa. Se si utilizza una cera auto di qualità elevata, il suo effetto durerà approssimativamente 3 mesi: ottimo, se si pensa che per passare la cera auto lungo tutta la carrozzeria ci si impiega, in media, soltanto 40 minuti.

Qualora si guidi un’auto nera (o scura), la si dovrà lucidare con maggiore frequenza, in particolar modo se la carrozzeria è metallizzata. Questo perché gli agenti atmosferici, ed i lavaggi al quale sottoponiamo l’automobile, possono opacizzarla e farla assumere un tono più spento: una volta che sono state incerate, però, le auto nere mostrano macchie, graffi e striature in maniera più evidente rispetto ad una vettura di qualsiasi altro colore. Hanno dunque bisogno di una cera particolare, chiamata ‘cera nera‘ o ‘cera auto nere‘: impariamo qui come passarla a mano per ottenere l’effetto sperato.

Come lucidare una vettura nera

In primo luogo, bisogna verificare la tipologia di vernice utilizzata per l’automobile in questione. Una volta appreso questo, acquistare un detergente specifico che, chimicamente, non rovini la verniciatura: le vernici auto, solitamente, sono di tipo acrilico, in poliuretano, al lattice o lacca. Prima di dare la cera auto sulla vettura nera, andrà lavata ed asciugata per bene la macchina: operazione molto importante, questa, per poter successivamente applicare la cera auto in maniera uniforme e su superficie completamente liscia. Quindi, come accennato sopra, utilizzare la cera nera, che bisogna passare sulla carrozzeria dell’automobile trattata se questa presenta graffi superficiali, imperfezioni di piccola entità o, più semplicemente, qualora si voglia restituire alla propria vettura lucidità, splendore e brillantezza.

Per applicare, dunque, la cera auto nere a mano bisogna dotarsi di un panno di spugna umido, o, in alternativa, di un panno in garza: mettere un po’ di cera sul panno, e, quindi, con pressione dosata e movimenti della mano circolare, ricoprire l’intera carrozzeria sovrapponendo un po’ le varie passate di cera. Una volta asciutta, la cera auto in eccesso andrà eliminata con un panno in microfibra. Consiglio: in caso si passi la cera auto su una vettura nera e metallizzata, acquistare una cera di alta qualità e, se possibile, considerare soltanto l’ipotesi di lucidatura a mano anziché ricorrere ad una lucidatrice.

 

Ultima modifica: 10 Maggio 2017