I cartoni animati per bimbi appassionati di macchine

25234 0
25234 0

La passione per le macchinine nasce fin da piccoli, con i primi regali e le prime prove. Una volta suscitato l’interesse per le auto e i motori nei bambini diventa difficile allontanarli. Ecco dunque una lista di cartoni animati da non perdere dedicati alle quattro ruote, tra titoli di tempo fa, da ricercare su Youtube, film di grande successo e serie più moderne per i piccolini.

CARS – MOTORI RUGGENTI

Film d’animazione firmato Pixar del 2006, è solo il primo della serie. È infatti seguito da altri due episodi. Il protagonista è Saetta McQueen, una giovane auto da corsa, che ha il sogno di vincere la Piston Cup, un importante campionato automobilistico americano. Tra i suoi rivali ci sono The King, pluricampione, e Chick Hicks, eterno secondo.

IL TRENINO THOMAS

Perfetto per i più piccoli, è una serie televisiva inglese che racconta le avventure di un gruppo di treni che vivono sull’Isola di Sodor. È tratta dai libri del reverendo W.V. Awdry.

A TUTTO GAS

Facciamo un salto nel passato, si tratta infatti di un anime prodotto in Giappone tra il 1984 e il 1985 e andato in onda in Italia nel 1992. La protagonista è la Mechadock, un’automobile da corsa costruita con mezzi di fortuna ma comunque potente. Marco, il pilota, cerca di vincere un Gran Premio automobilistico.

F – MOTORI IN PISTA

Un altro anime giapponese, andato in onda in Italia per la prima volta nel 1991. Gunma Akagi è il protagonista. Suo padre, Soichiro Akagi, è il capostipite di una ricca famiglia ed è dal figlio disprezzato per aver abbandonato i propri cari. Gunma decide di lasciare la casa familiare per dedicarsi alle gare in auto, diventando presto un grande campione.

WACKY RACES

Le celeberrime ‘Corse pazze’ di Hanna-Barbera, una serie di cartoni animati made in Usa, prodotti alla fine degli anni Sessanta. Raccontano le avventure di undici auto bizzarre, guidate da piloti a loro volta molto particolari. Divertente e paradossale.

Ultima modifica: 5 Ottobre 2017