Cambio gomme invernali il 15 novembre, le informazioni

833 0
833 0

Cambio gomme invernali, dal 15 novembre fino al 15 aprile vigerà l’obbligo di dotarsi dell’equipaggiamento per la stagione più rigida: catene o pneumatici.

Gli pneumatici invernali sono identificati dalla marcatura M+S presente sul fianco del pneumatico (o M.S o M&S).

Cambio gomme invernali, un plus

E dall’eventuale ulteriore pittogramma alpino, ossia una montagna a tre picchi con un fiocco di neve al suo interno, che attesta il superamento di uno specifico test di omologazione.

Possono essere impiegate anche le All season, 4 stagioni, all weather, multipurpose, multiseason a patto che siano dotate della marcatura M+S (M.S o M&S, etc.).

Le gomme invernali possono avere un codice di velocità inferiore a quello previsto per il veicolo, ma non inferiore a Q (160 km/h) secondo la Direttiva 92/23/CE.

Le catene per essere omologate devono essere contrassegnate dal marchio UNI 11313. O ÖNORM V5117 per per quelle prodotte all’estero. Le proprie gomme devono corrispondere all’elenco delle misure degli pneumatici cui la catena è destinata.

In sostanza a bordo bisogna avere avere almeno le catene, ma le gomme invernali o le all season sono un soluzione molto più pratica, se le condizioni non sono estreme, per rispettare la legge.

Il Ministero ne raccomanda l’installazione su tutte le ruote al fine di conseguire condizioni uniformi di aderenza su fondo stradale.

Cambio gomme invernali Nokian Tyres gomme invernali pneumatici - NT_Snowproof_P_02

Cambio gomme invernali, le multe

Da verificare sul libretto di circolazione le misure alternative di pneumatici. Le multe per il mancato rispetto dell’obbligo variano da 41 a 168 euro se si viaggia in città e da 84 a 335 euro su autostrade e strade extraurbane.

In ogni modo ciò che conta più di tutto è la  sicurezza propria e del prossimo sulla strada.

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 15 Novembre 2023