Bonus con rottamazione auto, conviene?

3772 0
3772 0

Gli incentivi statali rottamazione auto 2020 hanno e stanno conseguendo un altissimo successo tra gli italiani. E dal 1° agosto di quest’anno sono stati attivati gli incentivi anche per i modelli di auto con motore tradizionale (benzina e diesel) ma solo di categoria Euro 6, oltre ad aver ampliato il fondo per i modelli ‘Green’. Tutto vantaggioso ma rimane un piccolo dilemma: rottamazione o non rottamazione? Infatti, è più conveniente usufruire del bonus con la rottamazione  oppure è meglio scegliere la seconda tipologia di bonus? Andiamo a scoprire i pro e i contro delle due offerte di bonus.

Incentivi con rottamazione (Green e tradizionali)

Gli incentivi per l’acquisto di una nuova auto si suddividono in due fasce in base all’emissione di Co2. Anche i veicoli tradizionali (benzina e diesel) accedono ai bonus ma solo per un periodo limitato (dal 1° agosto al 31 dicembre 2020). Inoltre, entrambi i bonus statali hanno un limite massimo di spesa nell’acquisto del nuovo veicolo (comprensivo di IVA e degli optional).

  • Autoveicoli ‘Green’
  • Da 0 a 20 g/Km di Co2: 10mila euro (8mila euro di incentivi statali e 2mila euro addizionale del concessionario di vendita)
  • Da 21 a 60 g/Km di Co2: 6.500 euro (4.500 euro di incentivi statali e 2mila euro dal concessionario di vendita)
  • Prezzo massimo non superiore ai 61mila euro (IVA inclusa)
  • Autoveicoli ‘Tradizionali’
    • Da 61 a 90 g/Km di Co2: 3.750 euro
  • Da 91 a un massimo di 110 g/Km di Co2: 3.500 euro 
  • Prezzo massimo non superiore ai 48.800 euro (IVA inclusa)

 rottamazione auto

Incentivi senza rottamazione (Green e tradizionali)

Andiamo a vedere gli incentivi previsti in caso di acquisto senza la rottamazione che saranno leggermente inferiori a quelli previsti con la possibilità della rottamazione.

  • Autoveicoli ‘Green’
  • Da 0 a 20 g/Km di Co2: 6mila euro (4mila euro di incentivi statali e 2mila euro addizionale del concessionario di vendita)
  • Da 21 a 60 g/Km di Co2: 3.500 euro (1.500 euro di incentivi statali e 2mila euro dal concessionario di vendita)
  • Prezzo massimo non superiore ai 48.800 euro (IVA inclusa)
  • Autoveicoli ‘Tradizionali’
    • Da 61 a 90 g/Km di Co2: 2mila euro
  • Da 91 a un massimo di 110 g/Km di Co2: 1.750 euro 
  • Prezzo massimo non superiore ai 48.800 euro (IVA inclusa)

A conti fatti, possiamo affermare con sicurezza che il bonus auto 2020 con inclusa la rottamazione della propria automobile è molto più conveniente, rispetto a quello senza la rottamazione.

Ultima modifica: 27 Ottobre 2020