Auto usate, aziendali e km 0: differenze

16551 0
16551 0

Talvolta confuse tra loro le auto usate, quelle a km 0 e le auto aziendali sono abbastanza diverse tra loro e presentano differenti caratteristiche e prezzi.

Sono molti i soggetti che tendono a generalizzare le categorie e sostenere che le auto usate, le auto a km 0 e le auto aziendali siano uguali e siano semplicemente delle vetture che non sono nuove. Nulla di più errato, le tre tipologie di auto sono diverse sotto molti punti di vista e presentano peculiarità proprie di ognuna non condivise dalle altre categorie. Ma capiamo meglio di cosa si tratta nello specifico.

E’ generalmente considerata un’auto usata un veicolo che ha già avuto un proprietario, quindi è stata immatricolata e ha percorso un po’ di chilometri. In questa categoria rientrano le auto private, auto che vengono messe in vendita per i motivi più disparati, alcuni dei quali potrebbero essere il passaggio ad altra marca o modello o l’acquisto di un’altra auto.

Le auto usate presentano dei prezzi tra privati che possono variare a seconda della contrattazione ma, nel caso in cui un’auto venga ceduta in permuta ad una concessionaria o venga acquistata presso la stessa, esiste un listino ufficiale di riferimento chiamato Eurotax.

Ben diverso il concetto di auto a km 0, perché si tratta di vetture già immatricolate e intestate alla concessionaria, allo scopo di arricchire il patto offerte disponibili (su disegno prestabilito dalla casa madre) o essere utilizzate per l’esposizione sia in salone che in fiere di settore.

Dal punto di vista pratico sono auto che presentano un range di percorrenza che non può superare i 100 km totali (in parecchi casi sono 0 i chilometri percorsi) e dal punto di vista economico presentano dei notevoli vantaggi rispetto al nuovo. Trattandosi di auto che non possono essere usate per i test drive, si parla di auto garantite che possono presentare prezzi ‘appetitosi’ con vantaggi anche del 20% in meno rispetto al nuovo. Unica pecca che non si può scegliere nulla, accessori, colore o altro, i modelli sono pronta consegna e già allestiti.

Le auto aziendali sono profondamente diverse, si potrebbe erroneamente pensare che si tratti di normali auto usate intestate ad aziende, ma non è esattamente così. In generale si tratta di auto che le aziende acquistano per un periodo stabilito di tempo (6 mesi, 1 anno etc..) allo scopo di rinnovare costantemente la propria flotta. In molti casi si tratta di auto che hanno percorso molti chilometri e, rispetto alle altre categorie elencate, pongono più difficoltà nel riuscire trovare un buon affare.

 

Ultima modifica: 24 Agosto 2017