Auto da corsa: caratteristiche e funzioni

242 0
242 0

L’adrenalina delle gare di auto è un’emozione che provano solo i piloti. Gli appassionati di auto da corsa possono seguire e vedere le competizioni. Le auto da corsa sono molto diverse da quelle normali, perché hanno uno scopo ben preciso: la velocità. Scopriamo quali sono le caratteristiche delle macchine da gara e che competizioni esistono in questo ambito sportivo.

Le caratteristiche che distinguono le auto da corsa

Le auto da corsa sono specifiche per sfrecciare alle massime velocità nelle gare sportive. Questi modelli sono numerosi e si differenziano per categorie di gara. Sicuramente, si tratta di auto particolari e uniche, adibite al solo scopo competitivo. 

Rispetto alle normali auto, le macchine da corsa sono progettate e definite nel dettaglio, per performance eccellenti ed un’estetica memorabile. Per esempio, il motore è diverso e posizionato strategicamente, come il motore posteriore centrale delle auto per Formula 1. In più, l’olio lubrificante per motore usato per le macchine da corsa è di simile consistenza dell’acqua. 

Le specifiche di costruzione sono diverse dalle auto normali. L’obiettivo è quello di ottenere un’auto leggere e veloce, costruita con fibra di carbonio. Il peso del pilota viene compreso nel conteggio massimo di kg che l’auto non può superare, al fine di garantire le performance veloci per cui è stata costruita. 

Altri modelli di auto da corsa sono pensate per percorsi più impervi, con pneumatici più spessi e duri. In generale, le monoposto da corsa possono raggiungere i 400 km orari.

Competizioni e tipologie di gara per le auto da corsa

Le auto da corsa sono pensate per l’attività sportivo competitiva. I tornei riconosciuti a livello mondiale sono tanti e devono essere riconosciuti dalla FIA, la federazione internazionale dell’automobile. 

Tra le competizioni più famose, ci sono: 

  • formula 1: la competizione probabilmente più conosciuta, in cui le auto da corsa monoposto gareggiano in circuiti chiusi;
  • rally: gare competitive in cui le auto sono quelle più simili alle normali automobili, ma con un motore potenziato. Per le auto da rally è opportuna l’immatricolazione, in quanto possono percorrere anche strade aperte al traffico;
  • endurance: le macchine da corsa endurance sono molto simili a quelle della Formula 1;
  • turismo: in questo caso le auto da corsa sono simili a quelle per il rally.

Le competizioni sportive con auto da corsa sono numerose. Per esempio, una tipologia di gara recente è quella della formula E: macchine elettriche e silenziose, oltre che veloci. 

In qualsiasi caso, la differenza tra un’auto normale e da corsa la si percepisce una volta saliti sul sedile ergonomico e partiti in tutta velocità.

Ultima modifica: 11 Novembre 2022