Antifurto auto: tipologie e caratteristiche

3611 0
3611 0

Il furto di automobili nel nostro paese è ancora molto diffuso: per questo motivo è necessario trovare il mezzo necessario per difendersi dai furti.

I nuovi sistemi di sicurezza intelligenti

 

Per acquistare un’automobile si fanno molti sacrifici e sicuramente ci si affeziona particolarmente alla propria auto. E’ spiacevole se capita, una mattina uscendo da casa, di non trovare più la propria auto nel parcheggio. Ai nostri tempi è particolarmente importante prevenire queste spiacevoli circostanze, proteggendo le nostre auto nel migliore dei modi. L’acquisto di un antifurto efficiente sarà sicuramente la scelta migliore. Informiamoci di tutti i sistemi di sicurezza e antifurti disponibili in commercio e di tutte le relative funzioni degli stessi. Oggigiorno sono disponibili i cosiddetti sistemi di sicurezza intelligenti. Con questi antifurti potremo stare tranquilli e non sarà necessario incatenare la propria auto, come se fosse una bicicletta. A volte capita di non essere pratici di sistemi di sicurezza e di non conoscere i diversi tipi di antifurti disponibili in commercio. In questa guida vi illustreremo una panoramica per informarmi ed indirizzarvi all’acquisto dell’antifurto più adatto alle vostre esigenze.

Antifurti basilari, avanzati e GPS

 

Scegliere un antifurto di qualità sarà molto importante per garantire la sicurezza della propria auto. Non avrebbe senso infatti spendere molti soldi per l’acquisto di un auto, senza garantire ad essa un’adeguata sicurezza. In commercio vi sono moltissimi modelli di antifurto, caratterizzati da diverse fasce di prezzo. Gli antifurti più basilari si limiteranno ad emettere un suono, nelle circostanze in cui la macchina verrà forzata, sperando che i ladri impauriti si allontanino. I modelli di antifurto più avanzati, hanno un integrazione di funzioni più articolate, come ad esempio il GPS satellitari. Il GPS installato in questo antifurto, è collegato ad un satellite ed in caso di furto partirà una chiamata al numero telefonico personale del proprietario, un’altra chiamata al sistema di sicurezza della casa produttrice e infine un’ulteriore chiamata alle autorità di polizia. La funzione del GPS satellitare è ovviamente quella di tracciare gli spostamenti dell’auto rubata ed individuare così la stessa, riconoscendo la posizione esatta nella quale l’automobile si trova.

Come scegliere l’antifurto migliore

 

Come fare dunque per scegliere l’antifurto migliore? Vi consigliamo di dare un occhio alle riviste specializzate in sistemi di sicurezza per motori, spendendo un po’ di tempo per informarvi sui nuovi prodotti disponibili in commercio. Il nostro consiglio è inevitabilmente quello di spendere qualcosa in più per essere tranquilli che alla vostra auto non accadrà nulla. Sentiamo anche il parere di qualche esperto in materia di antifurti. In questo modo potremo valutare al meglio il rapporto qualità prezzo.

Ultima modifica: 21 Settembre 2017