Airbag, come disattivarlo nella smart

22960 0
22960 0

Durante gli ultimi anni le aziende automobilistiche hanno provveduto ad installare nelle proprie autovetture l’airbag, ovvero un grosso sacco che in caso di incidente si gonfia in pochi istanti evitando che il conducente si scontri con il volante (se guidatore) o col cruscotto (se passeggero). Ad alcuni automobilisti, però, tale sistema di sicurezza non piace particolarmente per qualche controindicazione quindi lo disinstallano.

Airbag per Smart: occorrente ed istruzioni

Per adoperarsi manualmente a disabilitare l’airbag nella Smart è necessario munirsi di ganci isofix e chiavi per la serratura che, non essendo forniti durante l’acquisto dell’autovettura, dovranno essere acquistati potendo contare su una facile reperibilità, anche online.

È doveroso precisare che per l’operazione di disattivazione airbag in un’auto è sempre meglio contattare personale specializzato non tanto per la difficoltà della stessa quanto per la pericolosità che potrebbe derivare da ‘mani inesperte’. Quindi per i guidatori più esperti bisognerà procedere nel seguente modo: per le Smart (fabbricate dal 2009 in poi) è presente una serratura sita nel vano portaoggetti che, tramite le chiavi apposite, dovrà essere girata nel verso del ‘lucchetto chiuso’.

In seguito, sarà necessario fissare i ganci isofix ai lati, in modo da preservarne l’eventuale fuoriuscita dell’airbag. Compiute queste due operazioni l’airbag del passeggero nella Smart sarà disabilitato e, di conseguenza, sarà possibile installare un seggiolino o ovetto per il bebè, come previsto dalle norme vigenti.

Tale operazione viene effettuata solitamente per montare un seggiolino od un ovetto per bambini. Legalmente se in una vettura, in questo caso la Smart, è presente un alloggiamento per bambino nel sedile passeggero (come seggiolino o ovetto) l’airbag relativo a quella postazione deve essere necessariamente disattivato.

Questa è una misura di sicurezza in quanto, in caso di incidente, la coesistenza di entrambi potrebbe provocare danni al bambino.

Come abilitarlo di nuovo?

In caso, invece, si voglia abilitare nuovamente bisognerà staccare i ganci isofix. È necessario prestare molta attenzione a salvaguardare il proprio viso, e solo successivamente, girare la serratura verso il lato del ‘lucchetto aperto’.

La riattivazione è una manovra ancora più delicata rispetto alla disabilitazione. Infatti, se si agisce in fretta o erroneamente, l’airbag potrebbe scattare in pochi istanti con grande probabilità di arrecare danni fisici.

Per questo motivo, è consigliato recarsi in un centro specializzato per compiere entrambe le operazioni. Se un dispositivo ‘nasce’ per salvaguardare la propria sicurezza, agendo da neofita sullo stesso, si potrebbero, paradossalmente, subire dei danni alla propria persona.

Ultima modifica: 24 Gennaio 2020