Pininfarina e Holon, il mover a guida autonoma per tutti nel 2025

94 0
94 0

Holon, il nuovo marchio fondato da Benteler Group, presenterà il suo mover autonomo, completamente elettrico ed inclusivo in anteprima al Consumer Electronics Show (CES) 2023 di Las Vegas.

Il veicolo è il primo mover al mondo a guida autonoma, costruito secondo gli standard automobilistici – un leader in termini di sicurezza, comfort di guida e qualità di produzione. Il mover Holon si sposta autonomamente, con una velocità massima di 60 km/h (37mph) e ha un’autonomia di circa 290 chilometri (180 miglia).

Le parole di Marco Kollmeier, Managing Director di Holon

: “Il nostro mover è una risposta ai problemi della società in cui viviamo: urbanizzazione, cambiamento climatico, demografia – la mobilità deve cambiare. Con il nostro mover, stiamo dimostrando che è possibile trasportare passeggeri senza produrre emissioni, in modo sicuro, confortevole ed inclusivo, fornendo una soluzione alle crescenti complicazioni legate al traffico. Oggi siamo lieti di svelare al pubblico di tutto il mondo il nostro veicolo”.

Pininfarina e Holon, il mover a guida autonoma per tutti - 2

I settori di utilizzo del mover sono i servizi on-demand, come il ride pooling e il ride hailing, ma anche i normali servizi di linea. Il primo progetto pilota è già stato annunciato: in Germania con la Hochbahn di Amburgo, la seconda più grande società di trasporto di massa del paese.

Negli Stati Uniti, il fornitore di soluzioni per la mobilità Beep sarà responsabile dell’implementazione dei primi veicoli. Altre aree di applicazione e quindi clienti includono istituzioni private come università, aeroporti, e parchi nazionali.

Marco Kollmeier afferma: “Il nostro mover è ideato specificatamente per la guida autonoma, caratteristica che si riflette in ogni fase dello sviluppo e in ogni dettaglio del progetto. Il risultato è un veicolo di altissimo livello nel suo genere. Stiamo creando una nuova dimensione di mobilità, intelligente e sostenibile che integri idealmente il trasporto passeggeri pubblico e privato”. 

Il mover progettato da zero per essere inclusivo

Il veicolo cattura l’attenzione con un design asimmetrico che combina la massima funzionalità con un elevato valore di riconoscibiità. Il mover è stato concepito con uno spazio adeguatamente ampio per ospitare un massimo di quindici passeggeri.

La disposizione dei posti a sedere, comoda e leggermente sfalsata, offre un senso di privacy e soddisfa tutti i requisiti di sicurezza.

Le parole di  Silvio Pietro Angori, CEO di Pininfarina:

Il design del veicolo combina due tratti caratteriali: è amichevole e accogliente, e al tempo stesso tecnologicamente avanzato. Questo vale sia per l’esterno che per l’interno rendendo il mover Holon un’icona del design. Ogni dettaglio del veicolo è studiato per far sentire i passeggeri più comodi e più sicuri rispetto a qualsiasi altra modalità di trasporto”.

Holon persegue l’obiettivo di permettere a tutti di beneficiare allo stesso modo della flessibilità offerta dalla mobilità. Il mover è quindi progettato da zero per essere inclusivo.

Le porte elettriche a doppia ala con sensori fotoelettrici e una rampa automatica con funzione di abbassamento sono incluse di serie per un accesso senza barriere. Il fissaggio automatico delle sedie a rotelle all’interno del veicolo coniuga comfort e sicurezza. Le informazioni in Braille e una guida audiovisiva forniscono supporto alle persone ipovedenti durante il viaggio.

Autonomo, digitale e sostenibile

Il mover SAE Level 4 si basa su Mobileye Drive, il primo sistema di guida autonoma commerciale del settore.

“Il nostro sistema di guida autonoma è ideato per rendere possibili concetti di mobilità innovativi – come il mover Holon. Vedere il mover prendere vita è la prova della solidità e della scalabilità del nostro approccio”, afferma Johann Jungwirth, Senior Vice President Autonomous Vehicles di Mobileye.

La scalabilità del mover Holon è garantita da una triade di caratteristiche che aiutano il veicolo a prendere le giuste decisioni lungo il tragitto: un sistema di rilevamento avanzato che utilizza diversi sensori ripetitivi, una tecnologia di mappatura innovativa e un modello formale, come previsto dalle norme di guida.

La combinazione di queste tecnologie rende il mover Holon un concetto di mobilità leader nel suo settore.

La sostenibilità è parte integrante del marchio Holon, perciò il mover ha una trazione elettrica. Gli aggiornamenti over-the-air assicurano che il veicolo sia sempre aggiornato senza la necessità di visite in officina. Durante tutto il processo di sviluppo, l’attenzione è stata posta sull’uso di materiali sostenibili.

Partner forti per il futuro della mobilità autonoma

Tra gli altri partner di sviluppo del veicolo, oltre a Pininfarina e Mobileye, vi è la Cognizant Mobility, azienda specializzata in elettronica e IT.

Holon si basa su una collaborazione chiave per il funzionamento del veicolo in servizio. Beep è il primo importatore partner di Holon negli Stati Uniti, fornendo servizi chiavi in mano e una piattaforma tecnologica per la gestione delle prestazioni, la governance e l’esperienza utente.

Le navette autonome di livello automobilistico si rivelano fondamentali per ridurre il traffico e le emissioni, fornendo il trasporto di primo e ultimo miglio ed estendendo l’accesso alla mobilità”, ha dichiarato Joe Moye, CEO di Beep. “Il valore unico e trasformativo del trasporto elettrico condiviso e autonomo sta dando prova di sé nei nostri campi di sviluppo. Con questo mover, Holon sta definendo un nuovo standard per questa categoria di veicolo, e siamo entusiasti di presentarlo ai nostri clienti attuali e futuri.”

La produzione del mover Holon è programmata per iniziare negli Stati Uniti alla fine del 2025, con una capacità produttiva aggiuntiva da installare in Europa e Medio Oriente/ Asia negli anni successivi. L’architettura della piattaforma, particolarmente flessibile, consente a Holon di portare sul mercato ulteriori varianti in modo tempestivo – sia per il trasporto passeggeri che per le applicazioni cargo. La consegna dell’ultimo miglio è un campo di attività particolarmente importante.

Leggi ora: tutte le news su Pininfarina

 

 

 

Ultima modifica: 7 Gennaio 2023

In questo articolo